Martedì, 18 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Televisione

Home Cultura Televisione Dazn, stop alla doppia utenza per ogni abbonamento
TELEVISIONE

Dazn, stop alla doppia utenza per ogni abbonamento

Svolta a sorpresa per DAZN. La tv via cavo che si è aggiudicata i diritti per trasmettere le partite di Serie A per la stagione in corso e le prossime due non offrirà più la possibilità di vedere le gare su due dispositivi. La decisione, valida per per ogni tipo di abbonamento, da parte di DAZN è stata confermata dal Sole 24 Ore.

Sarebbero già in partenza le comunicazioni agli abbonati, e da metà dicembre DAZN dovrebbe già ridurre la visione delle partite su un solo dispositivo.

Chi ha sottoscritto l'abbonamento dovrà essere informato per poter esercitare il diritto di recesso, entro 30 giorni. Purtroppo, però, chi ha sottoscritto un abbonamento attraverso terze parti, sarà obbligato a non recedere, salvo diverse disposizioni che Dazn potrebbe comunicare nellle prossime ore.

La mossa, secondo il Sole 24 Ore, viene considerata anche nell’interesse della Lega Serie A e dei presidenti dei club, perché è solo così che si riuscirà a impedire l’uso fraudolento degli accessi a Dazn e si fermerà un fenomeno che ha ridotto il valore dei diritti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook