Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Fortissimo terremoto in Croazia (6.4): almeno cinque morti, tra cui una ragazzina di 12 anni. LE FOTO E I VIDEO

Fortissimo terremoto in Croazia (6.4): almeno cinque morti, tra cui una ragazzina di 12 anni. LE FOTO E I VIDEO

Forte terremoto in Croazia. Dopo il sisma di ieri, oggi alle 12.20 è stata registrata una scossa di magnitudo 6.4: l'epicentro 44 chilometri a sud-est di Zagabria. I media regionali parlano di gravi danni a Petrinja, con edifici crollati, interruzione di elettricità e linee telefoniche.  Il centro di Petrinja, epicentro del sisma in Croazia, una cinquantina di chilometri a sud di Zagabria, sarebbe stato completamente distrutto dalla scossa di terremoto di magnitudo 6.3 avvenuta a metà giornata. Come riferiscono i media locali, per ora vi sarebbe una vittima, un minore.  La scossa è stata avvertita anche in Italia: da Bolzano al Friuli, dal Veneto fino all'Abruzzo.

Arrivano notizie di crolli di edifici a Petrinja, a sud di Zagabria, dopo la forte scossa di terremoto che ha colpito la Croazia e che è stata avvertita anche a Zagabria, Fiume, Spalato e Vukovar. «Le prime scene di Petrinja sono davvero drammatiche, ci sono molte macerie», si legge sul sito web di Radio Sarajevo. In un tweet la Croce Rossa Croata, intervenuta per i soccorsi, parla di «situazione molto grave». Stando ai media locali tra gli edifici crollati vi sarebbero il locale ospedale un asilo, dove sarebbe morto uno dei bambini ospitati. Non si ha notizia per ora di altre eventuali vittime. La popolazione impaurita si è riversata sulle strade e in luoghi all’aperto.

Anche a Zagabria si avverte il suono di molte sirene. Una centrale nucleare in Slovenia è stata chiusa per precauzione dopo la forte scossa di terremoto registrata in Croazia.

IN AGGIORNAMENTO

Sono cinque le vittime finora accertate e decine i feriti per il terremoto di oggi in Croazia. Come riferito dai media regionali, si tratta di una ragazzina di 12 anni, di un giovane di 20 anni e di tre altri uomini, due dei quali padre e figlio. Sono morti sotto le macerie a Petrinja e in frazioni vicine.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook