Giovedì, 22 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Olesya Rostova non è Denise Pipitone: lo rivela il gruppo sanguigno

Olesya Rostova non è Denise Pipitone: lo rivela il gruppo sanguigno

E’ differente da quello di Denise Pipitone, sparita da Mazara del Vallo l’1 settembre 2004, il gruppo sanguigno di Olesya Rostova, la giovane che sarebbe stata rapita dai nomadi quando era piccola e che somiglierebbe a Piera Maggio, la mamma di Denise. La documentazione è stata inviata alla procura di Marsala per eventuali ulteriori accertamenti che potranno essere disposti. La famiglia aveva detto no al «ricatto mediatico», pretendendo di conoscere prima il risultato delle analisi reso noto nel corso della trasmissione della tv russa andata in onda.

Il vero nome della ragazza che cerca i suoi genitori sarebbe Angela Nikulina Zhuchkova. E nelle ultime ore avrebbe conosciuto la sorella biologica, Anastasia, proprio negli studi dello show tv.

La giovane donna, originaria di Mosca, è sposata e ha un bimbo. Ieri in una foto con il conduttore russo aveva scritto una frase che lasciava interpretare la sua felicità nel ritrovamento della sorella: in un primo momento c’era scritto “quanta gioia nei miei occhi”. Dopo circa un’ora dalla pubblicazione, il testo è stato cancellato. Al suo posto uno smile con un cactus. Ma ormai il caso dovrebbe essere risolto. Alle 19 la verità, al termine di una vicenda che è diventato più un circo mediatico che altro.

 

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook