Mercoledì, 04 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Studentessa bendata, flashmob al Ministero dell’Istruzione contro la DAD

Studentessa bendata, flashmob al Ministero dell’Istruzione contro la DAD

Tutti bendati, “per denunciare gli episodi di umiliazioni durante le interrogazioni e le verifiche in dad”.
Nella mattinata odierna, a partire dalle 11, gli studenti si sono riuniti  davanti al ministero dell’Istruzione, in viale Trastevere a Roma, per un flashmob convocato dalla Rete degli Studenti Medi.

“Il caso del liceo Montanari di Verona non è un caso isolato: ci benderemo simbolicamente per esprimere solidarietà alla studentessa, ma soprattutto per denunciare i malfunzionamenti e le storture sempre più evidenti della didattica a distanza – dice Federico Allegretti, coordinatore della Rete degli Studenti Medi – Questa è solo la punta dell’iceberg, chiediamo che vengano presi dei provvedimenti immediati ma soprattutto che venga ripensato l’intero sistema-scuola che, durante la dad, ha reso manifeste a tutti le sue carenze strutturali”. 

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook