Domenica, 04 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca “Quella gru è pericolosa e a rischio schianto”, Trani vuole evitare un'altra Torino

“Quella gru è pericolosa e a rischio schianto”, Trani vuole evitare un'altra Torino

Mai più un caso Torino: quella gru è pericolosa e a rischio schianto, e allora andrà messa in sicurezza oppure rimossa. Lo ha ordinato il dirigente dell'Area urbanistica di Trani, Francesco Gianferrini, al rappresentante legale dell'impresa edile che ormai da anni in via Pertini, all'interno di un terreno di sua proprietà, ha eretto una gru che sarebbe dovuta servire per la costruzione di stabilì che non hanno più visto la luce.
Il terreno, da cantiere, è diventato un deposito abbandonato e poco sicura e così, entro il prossimo 30 dicembre, l'impresa edile dovrà chiarire a Palazzo di città come intenda risolvere il problema.
Il provvedimento parla di «un evidente stato di abbandono del suolo» e di un «pericolo per la pubblica incolumità. Il suolo e l'attrezzatura versano in condizioni tali da richiedere un tempestivo intervento», che dovrà consistere nel ripristino dello stato dei luoghi, «affinché siano garantiti i requisiti di sicurezza richiesti dalle norme vigenti per la salvaguardia della pubblica e privata incolumità».

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook