Sabato, 01 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca L'ultimo saluto a David Sassoli. Alla camera ardente a Roma anche Mattarella e Draghi FOTO

L'ultimo saluto a David Sassoli. Alla camera ardente a Roma anche Mattarella e Draghi FOTO

Il presidente del Parlamento Ue David Sassoli avrà i funerali di Stato e sarà omaggiato dalle più alte cariche italiane ed europee. La commozione trasversale per la prematura scomparsa dell'esponente del Pd, nelle prossime ore, avrà Roma come protagonista.

I primi a rendere omaggio a Sassoli sono stati il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il presidente del consiglio, Mario Draghi, accolti alla camera ardente in Campidoglio, dal sindaco di Roma, Roberto Gualtieri. A rendere omaggio al presidente del Parlamento europeo anche il presidente della Camera Roberto Fico e il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

Omaggio anche di Walter Veltroni: il sindaco Gualtieri lo ha accolto all'arrivo e lo ha accompagnato nel percorso, fino all'abbraccio con i familiari di Sassoli. In Campidoglio è giunto Goffredo Bettini, già eurodeputato del Pd e collega di Sassoli a Bruxelles e il sindaco di Firenze (dove David Sassoli era nato), Dario Nardella.

David Sassoli è stato ricordato oggi aprendo i lavori della commissione dell'Europarlamento per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni (Libe): "Vorrei esprimere a nome della Commissione le nostre condoglianze per la perdita" del presidente del Parlamento europeo, David Sassoli. "Siamo obbligati - ha detto il vice presidente della Commissione europea, Margaritis Schinas - a continuare il lavoro istituzionale ma in questi momenti difficili i nostri pensieri sono vicini alla sua famiglia".

In Campidoglio, dalle ore 10.30, è stata aperta la camera ardente al pubblico mentre le esequie saranno domani a mezzogiorno e vedranno la partecipazione, tra gli altri, del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, della presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen e del numero uno del Consiglio Ue Charles Michel. Ma a Roma ci saranno anche decine e decine di volti della politica italiana ed europea.

Non si sono fermate, infatti, le commemorazioni e i messaggi di cordoglio da tutta Europa per l'ex presidente dell'Assemblea di Strasburgo. La riunioni degli ambasciatori dei Paesi membri dell'Ue (Coreper) ha osservato un minuto di silenzio per ricordarlo mentre il Consiglio Ue lo ha omaggiato con una clip che racchiude i "momenti più belli" di Sassoli presidente. E dagli Usa il dipartimento di Stato americano ha voluto sottolineare la "voce per la democrazia e i diritti umani" che ha rappresentato Sassoli mentre la vicepresidente Kamala Harris in un tweet lo ha ricordato come "un grande europeo impegnato verso gli ideali della democrazia".

Domani i funerali di Stato deliberati dal Consiglio dei ministri metteranno un suggello alla commozione dell'Europa intera per la scomparsa dell'ex volto del Tg1. Le esequie si terranno presso la Basilica di S. Maria degli Angeli, a piazza della Repubblica, e la messa sarà celebrata dal cardinale e arcivescovo di Bologna Matteo Zuppi.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook