Venerdì, 18 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Euro 2020

Home Foto Euro 2020 Euro 2020, live probabili formazioni seconda giornata. Dove vedere le partite, tutti gli stadi degli Europei

Euro 2020, live probabili formazioni seconda giornata. Dove vedere le partite, tutti gli stadi degli Europei

di

Il bollettino degli infortunati seconda giornata

Gazzetta del Sud online propone una sezione aggiornata, carica di grafiche e info. C'è spazio anche per le probabili formazioni. Le Nazionali di Euro2020, sin da subito, hanno fatto i conti con i contrattempi. L'Italia ha prima dovuto rinunciare a Sensi (rimpiazzato da Pessina) e, poi, il problema muscolare (infortunio al flessore) accusato da Pellegrini ha costretto Mancini a richiamare Castrovilli. Il centrocampista dell'Inter e quello della Roma sarebbero stati utile alla causa, ma non partivano tra i titolari. Molto più pesanti le defezioni che hanno colpito Ungheria e Inghilterra. I magiari dovranno fare a meno della stellina Szoboszlai, autore del gol-qualificazione, mentre l'Inghilterra dovrà fare a meno di Alexander-Arnold, probabilmente il miglior esterno destro in circolazione insieme ad Hakimi.

Malore Eriksen

Il giocatore della Danimarca si è salvato e questo è ciò che conta. La Danimarca perde il suo numero 10 ma avrebbe potuto perdere molto ma molto di più.

Luis Enrique (Spagna) ne convoca altri diciassette

L’emergenza coronavirus allarma la Spagna che a tre giorni dall’inizio dell'Europeo era stata costretta a convocare altri 11 giocatori dopo le positività al covid del capitano Sergio Busquets e Diego Llorente. Una vera e propria squadra bis che si allenerà in una «bolla» per far fronte ad eventuali altri casi di coronavirus tra le «furie rosse». I convocati sono Alvaro Fernandez (Huesca), Oscar Mingueza (Barcellona), Marc Cucurella (Getafe), Bryan Gil (Siviglia), Juan Miranda (Betis), Gonzalo Villar (Roma), Alex Pozo (Eibar), Brahim Diaz (Milan), Martin Zubimendi (Real Sociedad), Yeremy Pino (Villareal) e Javi Puado (Espanyol).

L'Olanda perde un giocatore chiave: Donny Van De Beek si è infortunato. Pronto De Roon

Anche i tulipani pagano dazio nel pre-Euro2020: Donny Van De Beek si è infortunato e salterà la competizione, ma de Boer non convocherà nessuno.

Kulusevski e Svanberg della Svezia positivi

Kulusevski fa tremare il tecnico della Svezia. La Federazione, infatti, ha annunciato che il centrocampista della Juventus, Dejan Kulusevski, è risultato positivo nel controllo effettuato dopo i sintomi del raffreddore accusati dal giocatore. Il bianconero è rimasto a Stoccolma in isolamento e non ha seguito la squadra a Goteborg.«È una notizia triste per noi, soprattutto per Dejan, siamo dispiaciuti per lui, non chiameremo nessuno al suo posto nella speranza che possa rientrare», ha dichiarato il ct della Svezia, Janne Andersson. La nazionale svedese debutterà lunedì 14 giugno contro la Spagna a Siviglia, Dopo la notizia di Kulusevski, qualche ora dopo, è arrivata anche quella della positività di Svanberg. Anche per lui è scattato lo stesso protocollo del compagno di squadra.

Due assenze pesanti per il Belgio: De Bruyne e Witsel

Niente da fare per Kevin De Bruyne. Il centrocampista del Manchester City ha saltato il debutto a Euro2020 in programma domani a San Pietroburgo contro la Russia, così come anche Axel Witsel.

Il Covid fa capolino anche nel ritiro della Russia: out Mostovoyi

La Russia non potrà contare su Andrey Mostovoyi. Il centrocampista dello Zenit è risultato positivo al Covid effettuati nel ritiro della Nazionale. Al suo posto è stato convocato Roman Evgenjev, difensore della Dinamo Mosca.

L'Inghilterra cambia... un portiere

Henderson dell'Inghilterra non potrà proseguire Euro2020. Cambio in corsa del ct Gareth Southgate ha dovuto sostituire
l'infortunato Dean Henderson, secondo portiere della nazionale, con l’estremo difensore dello Sheffield United Aaron Ramsdale. Henderson è stato costretto al forfait dopo aver subito un infortunio all’anca nel corso di una sessione d’allenamento
all’indomani della vittoria inglese, contro la Croazia, nell’esordio europeo. Il 24enne portiere del Manchester United
ha già abbandonato il quartier generale dell’Inghliterra, e al suo posto è arrivato Ramsdale, che ricoprirà il ruolo di terza
scelta di Southgate, dietro a Sam Johnstone, portiere del West Bromwich, promosso a vice del titolare Jordan Pickford. Il
regolamento Uefa prevede la sostituzione dei portieri, in qualsiasi fase dell’Europeo, purché giustificata da motivi medico-sanitari

 

La lista aggiornata degli infortunati Euro2020

Sensi (Italia)
Szoboszlai (Ungheria)
Alexander-Arnold (Inghilterra)
Sergi Busquets (Spagna)
Van De Beek (Olanda)
Kulusevski (Svezia)
Svanberg (Svezia)
Diego Lorrente (Spagna)
Pellegrini (Italia)
De Bruyne (Belgio)
Witsel (Belgio)
Mostovoy (Russia)
Florenzi (Italia)
Eriksen (Danimarca)
Cancelo (Portogallo)
Henderson (Inghilterra)

Dove vedere in tv o in streaming le partite di Euro 2020?

Gare trasmesse (in chiaro) su Rai 1, sul canale HD del digitale terrestre e in Ultra HD su Rai 4K, su tvsat. Le 51 gare anche Sky le trasmetterà per gli abbonati al pacchetto sport tutte in diretta, ma saranno disponibili pure in diretta streaming su Sky Go e Now Tv.

Euro 2020, ecco le schede tecniche delle 24 Nazionali partecipanti GRAFICHE

Il calendario della seconda giornata e gli stadi di Euro 2020

Mercoledì 16 giugno, ore 15

Finlandia-Russia (GIRONE B) 0-1  Stadio San Pietroburgo

Mercoledì 16 giugno, ore 18

Turchia-Galles (GIRONE A) 0-2 Baku Olympicum Stadium

Mercoledì 16 giugno, ore 21  

ITALIA-Svizzera (GIRONE A) 3-0 Stadio Olimpico di Roma

Giovedì 17 giugno, ore 15

Ucraina-Macedonia del Nord (GIRONE C) - Arena Natiolana

Giovedì 17 giugno, ore 18

Danimarca-Belgio (GRUPPO B) - Parken

Giovedì 17 giugno, ore 21

Olanda-Austria (GRUPPO C) - Johan Cruijf Arena

Venerdì 18 giugno, ore 15

Svezia-Slovacchia (GRUPPO E) -  Stadio San Pietroburgo

Venerdì 18 giugno, ore 18

Croazia-Repubblica Ceca (GRUPPO D) - Hampden Park

Venerdì 18 giugno, ore 21 

Inghilterra-Scozia (GRUPPO D) Wembley

Sabato 19 giugno, ore 15

Ungheria-Francia (GRUPPO F) - Stadio Ferenc Puskas

Sabato 19 giugno, ore 18

Portogallo-Germania - Allianz Arena

Sabato 19 giugno, ore 21

Spagna-Polonia (GRUPPO E) -   Stadio Olimpico de la Cartuja

 

I risultati della prima giornata e gli stadi di Euro 2020

Venerdì 11 giugno, ore 21

ITALIA-Turchia (GIRONE A) 3-0 - Stadio Olimpico di Roma

Sabato 12 giugno, ore 15

Galles-Svizzera (GIRONE A) 1-1 Baku Olympicum Stadium

Ore 18

Danimarca-Finlandia (GIRONE B) 0-1 Parken

Ore 21

Belgio-Russia (GIRONE B) 3-0 Stadio San Pietroburgo

Domenica 13 giugno, ore 15

Inghilterra-Croazia (GIRONE D) 1-0 Wembley

Ore 18

Austria-Macedonia del Nord (GIRONE D) 3-1 Arena Natiolana

ore 21

Olanda-Ucraina (GIRONE C) 3-2 Johan Cruijf Arena

Lunedì 14 giugno, 0re 15

Scozia-Repubblica Ceca - (GIRONE C) 0-2 Hampden Park

Ore 18

Polonia-Slovacchia - (GIRONE E) 1-2 Stadio San Pietroburgo

Ore 21

Spagna-Svezia - (GIRONE E) 0-0 Stadio Olimpico de la Cartuja

Martedì 15 giugno, ore 18

Ungheria-Portogallo - (GIRONE F) 0-3 Stadio Ferenc Puskas

Ore 21

Francia-Germania - (GIRONE F) 1-0 Allianz Arena

 

SCARICA LE GRAFICHE CON LE SCHEDE TECNICHE DELLE 24 SQUADRE

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook