Domenica, 29 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Foto Mondo Strage familiare in Utah con otto morti, l'autore è un mormone di 42 anni

Strage familiare in Utah con otto morti, l'autore è un mormone di 42 anni

Pare un omicidio-suicidio la strage di otto membri di una famiglia a Enoch, in Utah. Secondo la divisione locale di Abc, che cita l’amministratore comunale Rob Dotson, il sospetto killer è stato identificato come Michael Haight, 42 anni, membro attivo della Chiesa dei mormoni. Gli altri 2 adulti uccisi a colpi di arma da fuoco sono la moglie del sospetto, Tausha Haight (40), e sua madre, Gail Earl (78). I figli erano una ragazza di 17 anni e una di 12, una bambina e un bambino di 7 anni e uno di 4. Sembra che Haight si sia tolto la vita dopo aver ucciso la sua famiglia.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook