Martedì, 27 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Musica

Home Foto Musica Classifiche dopo Sanremo: "Brividi" è già platino, Irama e Rappresentante di Lista al passo. Spinge Ana Mena

Classifiche dopo Sanremo: "Brividi" è già platino, Irama e Rappresentante di Lista al passo. Spinge Ana Mena

di

Tra i singoli, solo una canzone negli ultimi 8 giorni ha raggiunto quota 100mila copie vendute e lo ha fatto a tempo di record. Si tratta di «Brividi» di Mahmood e Blanco, il brano vincitore della 72esima edizione del Festival della Canzone Italiana, quindi disponibile sulle varie piattaforme da poco più di dieci giorni.

Sanremo domina la classifica Spotify: "Brividi" 9° al mondo

In Italia negli ultimi sette giorni la Top 200 di Spotify è dominata dai brani presentati in gara all'ultimo Sanremo. Ma la classifica finale del Festival non sempre coincide con quella del gradimento del pubblico tanto che, una volta metabolizzati tutti i brani della kermesse, le due chart convergono solo sulla prima posizione occupata in entrambi i casi da Mahmood e Blanco con «Brividi». Ad oggi è la nona canzone più ascoltata al mondo sulla piattaforma e in vetta a tutte le classifiche specializzate, compresa la Global Chart di Spotify dove hanno raggiunto all’esordio il quinto posto. In seconda posizione Irama con «Ovunque sarai», brano che a Sanremo ha sfiorato il podio finendo quarto. Sul gradino più basso c'è La Rappresentante di Lista, con quello che probabilmente sarà uno dei brani che più resteranno di questo Festival. E' «Ciao ciao», canzone che tra l’altro chiude un cerchio aperto l’anno scorso con il debutto al Festival con «Amare», proseguito con l’uscita del disco «Mymamma», con un tour dai forti tratti teatrali tipici del progetto e con il romanzo «Maimamma».

E pure scorrendo il resto della top ten, si scopre che è interamente farcita della musica che Amadeus ha voluto sul suo palco (ulteriore conferma, semmai ancora ne servissero, di come il gusto del direttore artistico incontri diffusamente quelli dei fruitori di ogni piattaforma). Da Sangiovanni a Dargen D'Amico (quarto e quinto) a Matteo Romano ed Elisa (nono e decima), passando per Rkomi (sesto) e Tananai (settimo). Proprio lui, l'ultimo per le giurie del Festival, lanciato in una scalata personale che sa già di rivincita.

I videoclip più cliccati su Youtube: Mahmood e Blanco doppiano Irama

E tra i primati del pezzo della coppia d'oro del Festival c'è anche che il videoclip di «Brividi» è il più cliccato in Italia negli ultimi sette giorni su YouTube. Per l’inedita coppia oltre 12 milioni e mezzo di visualizzazioni, praticamente il doppio rispetto a quelle raccolte da Irama con il video di «Ovunque sarai», attestato in seconda posizione. Particolarmente apprezzato anche la clip di «Ciao ciao» dei ragazzi del duo La Rappresentante di Lista. A loro, che stanno facendo ballare il Paese con la coreografia (il tutorial spopola su Tik Tok), va il posto sul gradino più basso del podio. Chi invece resta fuori dalla chart è Elisa con «O forse sei tu», nonostante il secondo posto nella classifica finale del Festival e il premio per il miglior arrangiamento assegnato dall'orchestra del teatro Ariston.

Quinta posizione per «Farfalle», il brano scelto dall’ex Amici di Maria De Filippi Sangiovanni per il debutto sul palco dell’Ariston. Sesto posto (nonostante la penultima posizione di Sanremo, bocciata da pubblico e Sala Stampa) per la cantante e attrice spagnola Ana Mena con «Duecentomila ore», il brano scritto ad hoc per l’occasione del Festival da Rocco Hunt. Settima «Dove si balla» di Dargen D’Amico, dissacrante e mossa, portata in gara a Sanremo dal 'cantautorap' della scena pop italiana. Il posto numero otto è tutto di Gianni Morandi grazie ad «Apri tutte le porte», canzone scritta per lui da Jovanotti e prodotta dal mago del mixer internazionale Mousse T., l’artefice di successi mondiali come «Sex Bomb». Sale al nono posto Rkomi con il video di «Insuperabile», il rapper è stato convocato a Sanremo sull'onda del successo di «Taxi Driver», il disco più ascoltato del 2021. Chiude la top ten «Ogni volta è così» di Emma, l'artista pugliese tornata in gara al Festival della Canzone Italiana dieci anni dopo la vittoria della kermesse.

Anche Fimi conferma il podio

Anche i numeri certificati dalla Federazione Industria Musicale Italiana (ma aggiornati al 10.02, Fimi rilascia i dati due volte a settimana) confermano sostanzialmente il trend delle altre chart con la "dittatura" incontrastata di Mahmood e Blanco, Irama e La Rappresentante di Lista.

Scorrendo le posizioni giù dal podio compaiono, rispettivamente dalla quarta alla decima posizione: Elisa, Sangiovanni, Dargen D'Amico, Rkomi, Morandi, Ditonellapiaga e Rettore e Achille Lauro.

Tra l'undicesimo e il ventesimo posto c'è Noemi, Matteo Romano, Emma, Michele Bravi, Aka Seven e Tananai. Chiudono la top 20 Ana Mena (19esima) e Fabrizio Moro.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook