Domenica, 09 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Noi Magazine

Home Foto Noi Magazine Messina, i ragazzi dell'Istituto Piria di Rosarno in visita allo stabilimento Ses

Messina, i ragazzi dell'Istituto Piria di Rosarno in visita allo stabilimento Ses

La scuola che va oltre la scuola, l'insegnamento che non si limita alla didattica ma ad essa associa la trasmissione di valori, principi e la disponibilità di tutti gli strumenti necessari per rendere i giovani davvero protagonisti del loro tempo.

Una mission condotta con impegno dall'istituto superiore multidisciplinare Piria di Rosarno, in provincia di Reggio Calabria, presidio di legalità in un territorio difficile, le cui attività sono settimanalmente raccontate dagli stessi studenti sulla Gazzetta del Sud attraverso le pagine di Noi Magazine. Nell'ambito del progetto "Gazzetta del Sud in classe con Noi Magazine" questa mattina gli alunni del liceo che compongono la redazione scolastica dell'Istituto Piria hanno visitato a Messina lo stabilimento Ses di via Bonino, accompagnati dalla preside Maria Rosaria Russo, dall'avv. Gianfranco Saccomanno e dalla docente di Lettere Mariangela Preta.

Ad accoglierli il presidente della Società editrice Sud Lino Morgante, che ha evidenziato la grande attenzione del network al pubblico giovane, sottolineando l'importanza dell'accesso a più fonti qualificate e ribadendo l'impegno sul territorio del gruppo editoriale nel garantire un' informazione attendibile e dettagliata.

Presente anche il viceredattore capo della Gazzetta Paolo Cuomo, i ragazzi hanno completato la visita della redazione con la giornalista della Gazzetta del Sud Natalia La Rosa, responsabile di Noi Magazine, che ha sottolineato il valore della parola scritta e la imprescindibile multimedialità - articolata tra giornale, TV, web, radio - del progetto promosso da Ses e incentrato sulla riscoperta della carta stampata.

Il proto Maurizio Novarese ha illustrato ai ragazzi le caratteristiche del moderno centro stampa Ses, mentre il responsabile della programmazione della tv RTP Enzo Trifirò li ha guidati alla scoperta di una delle più antiche televisioni locali italiane. Gli studenti sono anche intervenuti in diretta radiofonica ad Antenna dello Stretto durante il programma condotto da Antonella Romeo.

Domani sull'edizione di Reggio della Gazzetta del Sud un articolo sarà dedicato alla visita, che verrà ampiamente raccontata dagli stessi studenti del Piria nella prossima edizione di Noi Magazine, nell'ambito della pagina che ogni settimana è interamente riservata all'istituto, garantendo prezioso spazio alla voce degli studenti e alla descrizione dei tanti progetti condotti con la guida della dirigente e l'impegno del corpo docente.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook