Martedì, 07 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Qatar 2022

Home Foto Qatar 2022 Inghilterra-Usa a reti inviolate, vince la prudenza

Inghilterra-Usa a reti inviolate, vince la prudenza

Inghilterra-Usa 0-0
Inghilterra (4-2-3-1): Pickford 6.5; Trippier 6, Stones 6.5, Maguire 6.5, Shaw 6; Bellingham 5.5 (23'st Henderson 6), Rice 6; Saka 5.5 (33'st Rashford 6), Mount 6, Sterling 5.5 (23'st Grealish
6); Kane 6. In panchina: Pope, Ramsdale, Alexander-Arnold, Coady, Dier, Foden, Gallagher, Phillips, Walker, White, Wilson. Allenatore: Southgate 6.
Usa (4-3-3): Turner 6.5; Dest 6 (33'st Moore 6), Zimmerman 6.5, Ream 6, Robinson 6; McKennie 6.5 (33'st Aaronson 6), Adams 6, Musah 6.5; Weah 5.5 (38'st Reyna sv), Wright 5.5 (38'st Sargent sv), Pulisic 7. In panchina: Horvath, Johnson, Acosta, Carter-Vickers, De la Torre, Ferreira, Long, Morris, Roldan, Scally, Yedlin. Allenatore: Berhalter 6.5.
Arbitro: Jesus Valenzuela (Venezuela) 6.
Note: terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori: 68.463. Angoli: 7-3 per gli Usa. Recupero: 1'pt, 4'st.

Tutto ancora aperto nel girone B. Inghilterra e Stati Uniti non vanno oltre lo 0-0 nel match dell’Al Bayt Stadium: dopo un primo tempo con diverse occasioni nella ripresa Kane e compagni non sono riusciti a trovare la rete della qualificazione agli ottavi di finale. Si deciderà tutto martedì nell’ultima giornata, con gli inglesi che sfideranno il Galles e gli americani che se la vedranno con l’Iran in un match che si preannuncia infuocato. L’Inghilterra, chiamata a confermarsi dopo il 6-2 contro l’Iran, ha attaccato sin dai primi minuti di gioco: la prima occasione è capitata a Harry Kane, ma la conclusione del numero 10 è stata deviata da Zimmerman. La risposta degli Usa è stata immediata, ma il colpo di testa di Wright è terminato sul fondo. Due le
occasioni clamorose non sfruttate dalla nazionale statunitense, prima con McKennie - che solo al centro dell’area ha calciato alto - poi con Pulisic, fermato soltanto dalla traversa.
Se la prima frazione ha riservato diverse emozioni, nella ripresa è successo poco e nulla: meglio gli Stati Uniti soprattutto in fase di non possesso mentre Pulisic al 20' della ripresa ha rischiato di mettere in difficoltà Pickford direttamente da calcio d’angolo.
La nazionale di Southgate ha provato a sfruttare anche i palloni inattivi, ma nel complesso Weah e compagni sono riusciti a tenere a bada le giocate della nazionale dei Tre Leoni. In pieno recupero ancora Kane ha provato ad insaccare di testa, ma la sfera è terminata sul fondo. Classifica cortissima: Inghilterra con 4 punti, Iran a quota 3, Usa 2 e Galles 1. (AGI)

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook