Martedì, 20 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Sanremo

Home Foto Sanremo Sanremo, altri 12 big in gara: le pagelle della seconda serata

Sanremo, altri 12 big in gara: le pagelle della seconda serata

Conclusa anche la seconda serata del Festival di Sanremo, ecco le pagelle di Gazzetta del Sud degli altri 12 big in gara.

Piero Pelù
Gigante
6+ Nonno El Diablo e il suo piccolo Gesù. A tratti pure Dragon Ball («cavalcare draghi e mostri è un mestiere che conosco»). ANIMATO

Elettra Lamborghini
Musica (e il resto scompare)
5 «Esta è la historia de un amor». Il twerking, paillettes e vari «cabròn»: tanto resto (e la musica scompare). REGGAETON

Enrico Nigiotti
Baciami adesso
4.5 «Sembra sempre inverno». Magari a uscire dalla stanzetta ammobiliata ad assolo di chitarra e voce si vedrebbe un’altra luce. ANZIANOTTO

Levante
Tikibombombom
6.5 Una lettera, quattro destinatari. Destini, destinazioni. A ritmo senza seguire il tempo, essere «il vento e non la bandiera». DIVERSA

Pinguini Tattici Nucleari
Ringo Starr
7.5 Più nucleari che tattici, con una scintillante sezione d’ottoni. Chi sono? «In un mondo di John e Paul sono Ringo Starr». AUTENTICI

Tosca
Ho amato tutto
6.5 Una parte di gran voce, una di buon piano, (finalmente) la parte per l’orchestra e niente ritornello. Parole a parte, RAFFINATA

Francesco Gabbani
Viceversa
6+ Opposti di parole dentro a un loop musicale. Fuori da lì basterà solo fischiare, “senza starci troppo a ragionare”. CIRCOLARE

Paolo Jannacci
Voglio parlarti adesso
6 Un figlio nel nome di suo padre, un padre che parla a sua figlia. Stavolta canta e basta, tra il TRITO e il CONTRITO

Rancore
Eden
7.5 Storia del Paradiso e di come sia andato perduto. Il piano, il forte, un traghetto di parole... «ta ta ta». APOCALITTICO

Junior Cally
No grazie
7- Giù la maschera. Via razzisti, populisti e liberisti. Dentro barre rap al gusto rock. POLITICAMENTE (S)CORRETTO

Giordana Angi
Come mia madre
6.5 Molto di lei, della sua scrittura fluida, dell’interpretazione ruvida. E tutto su sua madre (anche troppo). FAMILIARE

Michele Zarrillo
Nell'estasi o nel fango
5 Giro di chitarre da falò per cominciare, echi disco (e falsetti alla Mango) per rimorchiare, special per rientrare. INDECISO

© Riproduzione riservata

TAG: ,

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook