Martedì, 20 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Sanremo

Home Foto Sanremo Sanremo 2021, la conferenza: Amadeus...e Fiorello show. La Pausini? "Ospite internazionale"

Sanremo 2021, la conferenza: Amadeus...e Fiorello show. La Pausini? "Ospite internazionale"

h.13.55 Sanremo cassa di risonanza

Amadeus: "Abbiamo tenuto Sanremo in vita anche per far rifiatare i lavoratori dello spettacolo. Ci sono iniziative dei cantanti su raccolte fondi per sostenere chi è in difficoltà. Umberto Tozzi sarà con noi sabato sera, canterà i suoi successi con la sua band e aprirà una raccolta per loro. Molti sono i cantanti che devolveranno cachet ai propri tecnici. E questo può succedere solo se la macchina riparte"

Fiorello: "Sanremo ha già riaperto un mondo. Ama, mai avrei immaginato che tu diventassi quello che sei. Coletta...al posto del cavallo dovresti mettere lui. Come attributi siamo là, te lo garantisco"

h.13.50 Ibra sa che noi siamo molto interisti

Amadeus: "E' un giocatore che divide, ma nella quotidianità fa ridere molto"

h.13.48 Amadeus: "Non farò mai un Sanremo senza Fiorello"

h.13.40 De Gregori propone il ministero del Divertimento

Fiorello: "Sarebbe un mondo terribile senza gli artisti, grigiore ovunque"

h.13.36 Fiorello: "Passai dal villaggio turistico al militare"

"E tra 100 nuovi arrivati notarono me, capelli lunghi e maglietta da Miami Beach. Mi portarono dal barbiere, prendeva capelli e pelle, pelle e capelli. Mi portarono indietro come monito: ecco come dovete essere. Feci 3 mesi a Bari, poi mi mandarono vicino casa...a Pordenone. Mi sono congedato da caporal maggiore, significa che ad un certo punto guidavo i plotoni! Ancora me lo ricordo. Solo una cazzata feci. Era uscito Rambo 1, mi trovai in armeria con la mitragliatrice di Rambo, uscì dal balconcino della caserma armato e intanto è passato un superiore"

h.13.30 Fiorello, tu canti qualcosa?

"Farò molti giochi musicali, anche con gli ospiti, Sì, canterò. Ci sarà un amico mai annunciato: si tratta di Enzo Avitabile in un omaggio a Renato Carosone, verrà con i suoi bottari. Ce ne saranno 300 seduti in sala. Avremo un pubblico di bottari, faremo una versione tratta dal film "Passione" di Turturro. Non ho voluto fare tutto da solo, Amadeus canterà, canteremo insieme. Ho preparato due copricapi, uno con una penna di un metro e venti...a questo punto, se la carriera deve finire, facciamolo in grande stile. Sarà mercoledì, giusto per aggiungere qualcosa alla serata. Ho prenotato a cena alle 4.30".

Amadeus: "Si creeranno sinergie sul palco, succederà anche con Achille Lauro. Ci sono tante cose dentro, il primo ballerino dell'Opera di Roma, Giacomo Castellana. Poi Emma Marrone, Monica Guerritore, Rosario Fiorello che performerà con lui e Claudio Santamaria con Francesca Barra in qualcosa di particolare"

h.13.30 Amadeus: "E' facile che si arrivi alle 2 di notte"

"L'obiettivo è l'una e mezza, speriamo di non sforare troppo"

h.12.27 La sorpresa del mercoledì

Fiorello: "Ma perchè lasciare spazio tra una serata e l'altra??? Io ho autonomia limitata, ma sarà bello...musica a profusione"

h.12.26 Le co-conduttrici

Matilda de Angelis martedì, mercoledì Elodie, giovedì Vittoria Ceretti, venerdì Barbara Palombelli e Beatrice Venezi per le Nuove Proposte. Sabato, oltre ad Ornella Vanoni, varie punteggiature: Simona Ventura, Serena Rossi reduce da Mina Settembre, Tecla Insolia (l'anno scorso nel cast di Sanremo Giovani e prossima Nada su Rai1) e Giovanna Botteri

h.13.18 Fasulo: "Per la tutela degli artisti, le prove saranno a porte chiuse"

"Ma si potranno seguire in anteprima esclusiva da remoto, una prova generale del prodotto televisivo confezionato da Stefano Vicario che tra regia, scena e luci, quest'anno costituisce un motivo di grande orgoglio"

h. 13.16 Coletta: "Tutti hanno fatto il massimo per garantire la kermesse"

"Quando abbiamo deciso di posticipare di un mese il festival eravamo tutti certi che la situazione potesse essere più favorevole. Ma la variabile pandemia è poco razionale"

h.13.10 C'è stato un momento in cui hai pensato di mollare tutto?

Amadeus: "No! Non è mancanza di rispetto intrattenere, è il nostro lavoro, lo faremo al meglio delle nostre possibilità. Non è vero che io abbia mai pensato di mollare. Ovvio che quando sono stato convocato, sono stato onorato e ho cominciato a lavorare. Pensavo che a Marzo saremmo stati fuori o quasi. Purtroppo non è così e quindi il Festival è stato modificato di volta in volta. L'ok dal CTS è arrivato a febbraio. Mai avremmo immaginato di non avere pubblico, ma ho avuto il sostegno di Rosario che mi ha chiamato per dirmi...facciamolo per chi è a casa. Dietro ogni cantante c'è gente che lavora e questo non può non essere bene. Nella storia di Sanremo ci sono rivoluzioni, questo per me è un Sanremo così. Mi sono arrivate canzoni che hanno trovato apertura e questo ha aperto un mondo. Per me è importante il brano, non chi lo canta né da quando canta"

h.13.06 Amadeus: "Non è Sanremo che può risolvere i mali del mondo"

"Un festival sottotono o addirittura cancellato non avrebbe cambiato le cose. Il ministro Franceschini, che non ho sentito telefonicamente, ha detto alla radio 'Viva Sanremo'...che speriamo sia il sentimento di tutti"

h.13.05 Festival organizzato a tutti i costi

Coletta: "Quel che è stato detto a proposito dell'ostinazione intorno a questo Festival in realtà era sono perseguire un obiettivo fondamentale: sarebbe stato un grave vulnus per il servizio pubblico non essere qui a realizzare questo show"

h.13 Perchè non si è risposto apertamente a Franceschini?

Coletta: "Abbiamo lavorato pensando a Sanremo come programma televisivo. Il fatto che vada in onda da un teatro ha creato il caso. La Rai ha una sua struttura che, coi suoi protocolli, ci ha impedito quello che in altre reti è consentito". Con riguardo al budget, continua Coletta: "Rai1 ha avuto un portafoglio ridotto, abbiamo fatto di conseguenza"

h.13 I Negramaro renderanno omaggio a Lucio Dalla

h.12.55 La sala vuota condiziona molto?

Fiorello: "Colgo l'occasione come opportunità. Cercherò alla mia età di confrontarmi con una realtà diversa, impegnativa. E' una cosa nuova, magari avrò difficoltà...vedremo cosa succederà la prima serata. Intanto sono contento e curioso. Se ci penste un attimo, nessuno in sala, milioni a casa. Esperienza talmente nuova che è bellissima...non vedo l'ora di farla". Amadeus: "Sarei stato felice di avere i giornalisti in sala, così come i medici...ma toglierli ai reparti non era il caso. Partiamo in modalità paletea vuota, ma se nel corso della settimana riuscissimo ad avere qualcuno davanti a noi, fossero anche 50 per noi sarebbe soddisfazione"

h.12.54 Loredana Bertè presenterà in anteprima al festival Figlia di...

L'esibizione sarà preceduta dai suoi successi, l'omaggio sarà a lei

h.12.50 Sarà un Festival made in Italy, a parte Laura Pausini...

Amadeus: "Sarebbe fantastico avere Lady Gaga, tutto può accadere ma al momento non c'è la possibilità. E' complicato quest'anno, ci sono artisti che hanno paura di viaggiare, pur sapendo che qua è tutto in sicurezza. Il problema di Naomi era la quarantena da osservare una volta rientrata negli Stati Uniti". Fiorello: "Ci stiamo lavorando, ma bisogna vedere come stanno i cani"

h.12.43 irrompe Fiorello mascherato

"E' bellissimo ancora più dell'anno scorso, c'è più atmosfera". Poi, a Coletta: "Da quando lui dirige, il livello culturale si è alzato. Devo stare col vocabolario in mano quando parla. Farà un nuovo format: Il poeta misterioso". Poi continua: "Comunque andrà, sarà indimenticabile. Quindi sono onorato di esserci (e lo ribadisce). Il problema non è non avere il pubblico, i problemi sono altri. Ce la metteremo tutta per regalarvi cinque serate spensierate. Ieri a Domenica In ci siamo resi conto che l'80% delle gag non erano preparate...quindi quest'anno non prepareremo nulla!". E ad Amadeus: "Ormai siamo inseparabili come i pappagalli...tanto che neanche Renzi ci potrebbe dividere. La notte mi mette la melatonina sotto la lingua". A proposito del cast, "Amadeus è riuscito a mettere insieme Willye Peyote e Orietta berti, come se al governo ci fossero insieme Lega e Pd". Un messaggio a Laura Pausini: "Sono felice di averla al Festival"

h.12.36 I saluti di RaiRadio2

h.12.34 Laura Pausini: "Messaggio di integrazione e uguaglianza"

"I rapporti familiari che vanno oltre il sangue. Netflix ha scelto che la versione italiana fosse quella che tutto il mondo avrebbe ascoltato, dare voce a Sofia Loren è un grandissimo onore". Applausi

h.12.30 Laura Pausini interviene telefonicamente in sala stampa

"Vivo una cosa che ancora mi sembra irreale. Grazie perchè la mia carriera è iniziata lì con voi. Ti ringrazio Ama per le parole che hai usato. E' stato così inaspettato che è incredibile. Se penso a come è nato il progetto e dove è arrivato...non ci sono tante parole, solo battito di cuore". Che continua: "Sanremo è il posto in cui canto peggio, ancora oggi non riesco a controllare le mie emozioni nonostante abbia vissuto di tutto...e lo devo a Sanremo"

h.12.27 Amadeus si complimenta con Laura Pausini per il Golden Globe

E annuncia che sarà ospite di Sanremo nella serata di mercoledì: canterà Io sì, tratto da La Vita Davanti a Se' con Sofia Loren. "Grazie a lei Sanremo avrà un sapore internazionale"

h.12.23 Claudio Fasulo annuncia i cantanti della prima serata

Per le Nuove Proposte: Avincola, Elena Faggi, Folcast e Gaudiano. Per i Big: Aiello, Arisa, Annalisa, Colapesce e Dimartino, Coma-Cose, Fasma, Michielin e Fedez, Francesco Renga, Ghemon, Irama, Madame, Maneskin, Max Gazzè

Ospiti saranno Diodato, Loredana Bertè e la donna della serata, Matilda De Angelis. L'infermiera Alessia Bonari e la Banda della Polizia di Stato con due special guest

h.12.20 Claudio Fasulo: "Prima Festival è partito da due giorni

"E sta viaggiando molto bene. Si va a curiosare tra le indiscrezioni del Festival con un trio d'eccezione"

h.12.19 Amadeus: "Regaleremo cinque serate di canzoni"

"Sarà un Sanremo storico anche per la forza e l'energia che ci sarà sul palco"

h.12.10 i saluti di Alberto Biancheri, sindaco di Sanremo

"Fare un festival di questo tenore non è semplice. Non farlo sarebbe stata la scelta più facile, ma anche una sconfitta per tutti. Il festival non è solo della Rai, ma di tutti". Lo ha detto il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri che ha sottolineato come il festival dia «una promozione enorme a livello turistica. E Sanremo vive di turismo. Speriamo che questo sia un messaggio di ripartenza». Biancheri si è poi congratulato con Laura Pausini per la vittoria ai Golden Globes. "Un premio fondamentale per la sua carriera iniziata qui 28 anni fa"

h.12 Apre Stefano Coletta

"In questi giorni di prove, davvero ho pensato a tutta la discussione sulla necessità o meno di rinviare il festival: il servizio pubblico ha deciso con forza che non si potesse saltare questa edizione, perché dovere del servizio pubblico è non solo informare ma consegnare una quota di leggerezza, evasione». Lo ha ribadito il direttore di Rai1, Stefano Coletta, aprendo la prima conferenza ufficiale di Sanremo 2021 nella nuova sala stampa allestita al Casinò. «Quando Sanremo nella norma arriva, viene analizzato, anatomizzato nei dettagli, non solo dalla stampa o dalla politica: chiunque ha ritenuto, come era legittimo, di scandagliare tutte le decisioni che venivano evocate sul festival. In realtà siamo qui con la passione di sempre a partire dal direttore artistico, ma di tutta la Rai, siamo riusciti a realizzare, nel protocollo più rigoroso, una meraviglia», ha detto ancora. «In questa settimana ritualistica che scompagina le nostre vite verso la spensieratezza, quest’anno quanto possibile misurata, fare il festival con Amadeus e Fiorello ha proprio questo senso». «Il codice di imprevedibilità tra i due mattatori sarà regalato al bisogno profondo e primario delle persone, nella consapevolezza, nella misura e nella sobrietà del momento, ci regaleranno un bellissimo spettacolo" Coletta ha ribadito anche «il gran lavoro fatto da Amadeus nella selezione delle canzoni, che raccontano il nostro oggi"

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook