Sabato, 19 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Megan Fox, duro sfogo contro Hollywood: "Trattata come un oggetto"

Duro lo sfogo di Megan Fox a Entertainment Tonight. La modella e attrice ha confessato di aver sofferto di depressione perché si sentiva "sessualizzata e oggettivizzata" da Hollywood.

"Penso di aver avuto un vero esaurimento psicologico", ha detto. "Hollywood mi considerava un oggetto sessuale".

"Mi sentivo così ad ogni progetto e con ogni produttore con cui ho lavorato. Questo mi ha causato un punto di rottura”, ha aggiunto.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook