Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Menù di Capodanno: 12 ricette, dagli antipasti ai dolci. Piatti di carne, pesce e vegetariani per il pranzo e il cenone

Menù di Capodanno: 12 ricette, dagli antipasti ai dolci. Piatti di carne, pesce e vegetariani per il pranzo e il cenone

Menù di Capodanno: 12 ricette, dagli antipasti ai dolci. Piatti di carne, pesce e vegetariani per il pranzo e il cenone.

Siete ancora indecisi su cosa preparare per il pranzo o il cenone di Capodanno 2022? I vostri ospiti hanno gusti molto diversi tra loro e volete impegnarvi per soddisfare le esigenze di tutti, vegetariani compresi? Ecco 12 ricette che fanno al caso vostro, tra antipasti, primi e secondi piatti di pesce o carne e, ovviamente, un menù per vegetariani che comprende anche il dolce.

Menù di Capodanno: ecco 5 ricette, 5 dolci per il cenone e il pranzo

ANTIPASTI

 

Insalata con uova sode, avocado, fagiolini e sesamo nero

INGREDIENTI
(per 4 persone)

2 ravanelli
1 avocado
2 uova sode
4 carciofini sott’olio
Olio d’oliva q.b.
Aceto q.b.

Con l’aiuto di un cucchiaio separare la buccia dall’avocado e tagliare la polpa a pezzetti. Sbucciare e tagliare anche l’uovo sodo. Posizionare i cubetti di avocado al centro di un vassoio e distribuire i cubetti di uova su entrambi i lati dell’avocado. Intorno posizionare le fettine di ravanello.

Tagliare entrambi i carciofi in quattro pezzi e distribuirli simmetricamente nella parte esterna del piatto. Condire con abbondante olio l’avocado, in modo che non diventi nero e aggiungere aceto e sale a piacere su tutta l’insalata. Preparare almeno un’ora prima della consumazione.

Menù di Capodanno: ecco 5 ricette, 5 antipasti. Piatti di carne, pesce e vegetariani per il cenone e il pranzo

 

 

Insalata di polpo e ribes

INGREDIENTI
(per 4 persone)

500g di polpo cotto a tocchetti
1 vaschetta di ribes rossi
1 limone
aneto o finocchietto
olio evo
sale e pepe

 

Riporre polpo e ribes in una ciotola e condire con un filo d'olio extravergine d'oliva, una spruzzata di succo di limone, sale e pepe. Cospargere con qualche fogliolina di aneto spezzettata e guarnite con la scorza di limone a listarelle.

 

ANTIPASTO VEGETARIANO

 

Carciofi alla giudia

INGREDIENTI

8 carciofi
pangrattato
2 spicchi d’aglio
capperi
prezzemolo
sale
mezzo bicchiere di olio evo

Spuntare i carciofi, togliere le foglie esterne e allargare le altre dopo aver tagliati i gambi. Preparare un impasto con il pangrattato, capperi, l’aglio e il prezzemolo tritati, poco olio, e con esso riempire i carciofi tra foglia e foglia. Disporli in una teglia, coprirli con metà olio e metà acqua e passarli, coperti, al forno fino a definitiva cottura.

 

 

PRIMI

Linguine gamberi e noci

INGREDIENTI
(per 4 persone)

300 g linguine
100 g gherigli di noci
80 g panna fresca
12 code di gambero sgusciate
3 fette di pancarrè ammollate nel latte
aglio
prezzemolo
olio di oliva
sale
pepe bianco a grani

Mettete sul fuoco abbondante acqua, che salerete al bollore e che vi servirà per cuocere la pasta. Intanto frullate per 3 minuti, a velocità media, i gherigli di noce, il pane ammollato, la panna, mezzo spicchio d'aglio, 2 cucchiaiate di olio e un pizzico di sale, in modo da ottenere una salsa densa. A parte, fate saltare a fuoco vivo, in un filo d'olio caldo, le code di gambero, private del budellino grigio; salatele e pepatele.

Versate in una ciotola la salsa di noci e allungatela con un mestolino di acqua di cottura delle linguine, scolate queste ultime al dente e conditele nella ciotola della salsa. Servitele immediatamente, guarnite con le code di gambero, foglioline di prezzemolo e una macinata di pepe fresco.

Menù di Capodanno: ecco 5 ricette, 5 primi. Piatti di carne, pesce e vegetariani per il cenone e il pranzo

 

Lasagne al ragù bianco di salsiccia

Ingredienti
(per 8 persone)

500 g salsiccia
480 g farina bianca
80 g burro
4 uova
8 dl latte
grana grattugiato
olio evo

Fate un ragù con la salsiccia. Nel frattempo, in una pentola bassa e larga portate a bollore abbondante acqua, salatela e aggiungete 1 cucchiaio di olio.  Ritagliate da una sfoglia di pasta all'uovo fatta con 400 g di farina e le uova, dei rettangoli di 10 x 15 cm e lessate al dente le lasagne, tuffando nell'acqua bollente pochi pezzi alla volta.  Scolate le lasagne con un mestolo forato, con delicatezza per non romperle, e stendetele su uno strofinaccio bagnato in acqua fredda e ben strizzato.

Fate una besciamella con la farina rimasta, il burro e il latte.  Imburrate una pirofila alta circa 10 cm, stendete sul fondo un velo di besciamella e adagiateci sopra uno strato di lasagne. Versateci sopra 1 mestolo abbondante di ragù poi fate un altro strato di lasagne, ricopritele con un po' di besciamella e cospargete con 2 cucchiai di grana grattugiato. Proseguite alternando gli strati di lasagne e ragù con strati di lasagne, besciamella e grana fino a esaurire tuto gli ingredienti. L'ultimo strato dovrà essere di lasagne abbondantemente ricoperte di besciamella e cosparse di grana grattugiato.

Ponete le lasagne in forno a 180° e cuocetele per circa 20 minuti. La superficie dovrà risultare ben colorita senza però gratinare completamente. Le lasagne si servono ben calde nella pirofila di cottura.

 

PRIMO VEGETARIANO

Sformato di polenta con funghi

INGREDIENTI

400 farina gialla
1 litro d'acqua
3 tazze di besciamella vegetariana
gr. 50 di funghi secchi
3 cucchiai di formaggio vegetariano a pasta dura
3 noci di burro
sale

Preparare la polenta. Rovesciarla in una tortiera preventivamente unta di burro e lasciarla raffreddare. Appena fredda toglierla dalla tortiera e dividerla in tre strati orizzontali. Nella tortiera disporre uno strato di besciamella (preparata con latte di soia o di riso o di avena) con funghi, posarvi sopra una fetta di polenta e ripetere l’operazione di prima fino ad esaurire la polenta. Coprire il tutto con sugo di ragù e formaggio vegetariano e mettere in forno per pochi minuti. Servire in tortiera.

Si può variare la ricetta con l'aggiunta di salumi, carni e anche tartufi.

 

SECONDI

 

Orata al cartoccio ricca

INGREDIENTI
(per 4 persone)

2 orate di circa gr. 500
6 cucchiai di olio
6 noci di burro,
12 funghetti sott'olio
4 acciughe spinate e tritate
2 pugni fra cozze  e moscardini
2 cucchiai di salsa di pomodoro fresco
origano
12 olive nere disossate
sale e pepe
un bicchierino di brandy

Squamare, pulire, asciugare e portare a metà cottura nell'olio le orata. Ripiegare due fogli di carta oliata, tagliarli a portafoglio, quindi aprirli e disporre in ognuno un’orata e gli ingredienti divisi equamente.

Chiudere bene i lembi della carta, bagnarla con poche gocce di olio e mettere al forno finché la carta stessa gonfiando non incominci a cambiare colore. Si serve, senza togliere dalla carta, sul piatto di portata.

Si possono cuocere al cartoccio altri pesci del genere, come l'ombrina, il dentice e, se sono ben grosse, le triglie.

Menù di Capodanno: ecco 5 ricette, 5 secondi. Piatti di carne, pesce e vegetariani per il cenone e il pranzo

 

Punta di vitello ripiena

INGREDIENTI

150 di polpa di vitello
gr. 100 prosciutto cotto
2 uova
2 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di formaggio
2 cucchiai  d’olio
gr. 400 di punta di vitello
rosmarino, sale, pepe e prezzemolo

Tritare finemente la polpa di vitello e il prosciutto, unire le uova, il formaggio, il sale, il pepe e formare un impasto. Tagliare per metà la punta di vitello e batterla fino a renderla piana; coprire con il ripieno, arrotolare e legare. Mettere a cuocere in una padella a fuoco lento e coperto con poco olio e il rosmarino. A cottura ultimata pressarla e lasciare raffreddare.

 

SECONDO VEGETARIANO

Polpette di lenticchie rosse lalle spezie

INGREDIENTI

250 g di lenticchie rosse
2 piccoli panini integrali raffermi
1 cipolla
4 cucchiai olio d’oliva
mezzo cucchiaio di curcuma
noce moscata
uno spicchio di aglio
un ciuffo di prezzemolo
pangrattato
olio di semi di girasole
sale e pepe (q.b.)
curcuma o cumino

Mettere le lenticchie in una casseruola e ricoprire con acqua fredda, portare ad ebollizione e cuocere per 20 minuti a fiamma dolce o fino a quando non saranno tenere. Salare a fine cottura, scolare e fare raffreddare. Spezzettare i panini e ammollarli per qualche minuto in una ciotola con un poco di acqua. Tritare fine l'aglio con il prezzemolo e la cipolla e mettere in una ciotola. Unire i panini strizzati, la curcuma, una grattata di noce moscata, l’olio d’oliva, sale, pepe e mescolare bene per  amalgamare. Aggiungere le lenticchie e mescolare ancora. Coprire con una pellicola e fare riposare in frigo per un'ora. Ricavare poi dal composto delle polpette delle dimensioni di una noce, passarle nel pangrattato e friggere in abbondante olio di semi di girasole caldo rigirando spesso fino a completa doratura. Scolare su carta assorbente prima di servire.

 

DOLCI

 

Zuppa inglese

INGREDIENTI

pan di Spagna
crema pasticciera
1 bicchierino di alchermes
mezzo bicchiere di maraschino
1 bicchierino di kirsch
mezzo bicchierino di rum
panna montata
frutti di bosco

Preparare un comune pan di Spagna e ricavarne tanti strati quanti sono consentiti dalla sua altezza. Disporre uno strato sul piatto di portata, bagnarlo con alchermes misto a maraschino, quindi sovrapporre uno strato di crema, poi uno di pan di Spagna bagnato di rum mescolato al kirsch e così avanti. Coprire il tutto con panna montata, spolverizzare di cioccolata in polvere e guarnire con ciliegie candite. Porre in frigorifero e servire ben freddo.

 

Profiteroles alla cioccolata

INGREDIENTI

pasta à choux
1 uovo
1 tazza di crema chantilly
1 tazza di crema pasticciera
salsa alla cioccolata

Dividere la pasta in piccole palline tutte uguali, passarle all'uovo sbattuto e cuocerle su una lastra in forno ben caldo per circa 15 minuti.

Farle raffreddare e, dopo avervi fatto una incisione, introdurre con l'apposita siringa un po' di crema chantilly e un po' di crema pasticciera. Disporre a monte nel piatto di portata, ricoprire di salsa alla cioccolata calda e poi passare al frigorifero.

 

DOLCE VEGETARIANO

Pancake integrali con sciroppo d'acero e frutti di bosco

INGREDIENTI

(per 4 persone)

250 gr Farina integrale

Un cucchiaio di zucchero di canna

100 ml di latte di soia

Un pizzico di bicarbonato

Cannella

Olio di semi

Setacciare la farina e mettere in una ciotola. Unire lentamente 10 zucchero, il latte di soia, l'acqua e la cannella mescolando continuamente. Mettere in frigo un'ora circa. Mettere un filo d'olio su una piastra piatta a fuoco lento, e quando è calda abbassare la fiamma e mettere due cucchiai del composto cercando di fare dei piccoli dischi. Attendere che si formino delle bolle in superficie, girare con una paletta e terminare la cottura.

Guarnire a piacere con sciroppo d'acero, frutti di bosco freschissimi, zucchero a velo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook