Lunedì, 04 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Menù di Capodanno: ecco 5 ricette, 5 primi. Piatti di carne, pesce e vegetariani per il cenone e il pranzo

Menù di Capodanno: ecco 5 ricette, 5 primi. Piatti di carne, pesce e vegetariani per il cenone e il pranzo

Menù di Capodanno: 5 ricette, 5 primi da preparare per soddisfare tutti i palati. Piatti di carne, pesce e vegetariani per il pranzo e il cenone.

Siete ancora indecisi su cosa preparare per il pranzo o il cenone di Capodanno 2022? I vostri ospiti hanno gusti molto diversi tra loro e volete impegnarvi per soddisfare le esigenze di tutti, vegetariani compresi? Ecco 5 ricette di primi piatti che fanno al caso vostro.

Spaghetti al nero di seppia

INGREDIENTI
(per 4 persone)

spaghetti 300 g
seppie piccole 150 g
salsa di pomodoro 40 g
vino bianco secco 80 g
uno spicchio d'aglio
olio evo 20 g
sale, pepe

Pulite accuratamente le seppie in modo tale da non rompere le vescichette del nero che vanno conservate a parte. Mettete poi in un coccio l'olio e l'aglio tritato fine e cuocete per un paio di minuti a fiamma moderata. Aggiungete le seppie, una cospicua macinata di pepe, il vino bianco ed alzate il fuoco in modo tale da farlo evaporare. Alla fine aggiungete la salsa di pomodoro. A questo punto abbassate il fuoco, coprite e cuocete a calore moderato per 30 minuti circa. Bollite gli spaghetti dopo aver salato l'acqua, scolateli al dente e versateli nel coccio col nero delle vescichette. Mescolate il tutto ed il piatto è pronto da servire.

Menù di Capodanno: 12 ricette, dagli antipasti ai dolci. Piatti di carne, pesce e vegetariani per il pranzo e il cenone

Risotto ai gamberi e scampi

INGREDIENTI
(per 4 persone)

risotto carnaroli 300 g
code di scampi da sgusciare 250 g
gambero rosso 250 g
burro fresco 40 g
olio evo 20 g
1 scalogno
2 spicchi d'aglio
mezzo bicchiere di vino bianco
mezzo cucchiaio di salsa di pomodoro
alloro
timo
prezzemolo
sale, pepe

Lavate gli scampi ed i gamberi e bolliteli in abbondante acqua unendo l'alloro, il timo, il prezzemolo, l'aglio, il pepe, il vino bianco ed il mezzo cucchiaio di pomodoro. Dopo pochi minuti (tra i 3 ed i 5) levate con l'aiuto di una schiumarola scampi e gamberi, sgusciateli e ritornate a bollire i gusci. Tutto ciò permetterà di dare al brodo una lieve colorazione rossa. A questo punto tritate lo scalogno lasciandolo dorare nell'olio e metà del burro. Inserite il riso e mescolate facendo assorbire il condimento. Aggiungete gli scampi, i gamberi ed il brodo dei crostacei coprendo la padella a fuoco moderato. Per una buona riuscita del risotto serviranno 18 minuti circa per avere una consistenza morbida: non troppo cotto, ma neanche troppo al dente. Mantecate con il burro e una spruzzata di prezzemolo ed il piatto è pronto da servire.

Menù di Capodanno: ecco 5 ricette, 5 antipasti. Piatti di carne, pesce e vegetariani per il cenone e il pranzo

Tortelli di zucca mantovani

INGREDIENTI
(per 4 persone)

Per il ripieno:
zucca gialla 800 g
mostarda 100 g
parmigiano o grana 80 g
amaretti 50 g
mezzo limone

Per la pasta:
farina bianca 250 g
2 uova
panna fresca
sale, pepe

Per preparare i tortelli di zucca mantovani (la ricetta originaria infatti proviene dalla bassa Lombardia) occorre preparare il ripieno con un giorno d'anticipo (per arrivare alla presentazione di un prodotto di alta qualità). Tagliate la zucca a pezzettoni, levate i semi lasciando la scorza ed inseritela in forno a 180 grado per mezz'ora circa. A questo punto la zucca è pronta per essere inserita in un mixer unendo gli amaretti, la mostarda, due cucchiai di parmigiano o grana, limone sale e pepe. Una volta ottenuto il composto copritelo e lasciatelo riposare in un luogo fresco. Per la pasta occorrono farina, uova e una manciata di sale. Impastate con la punta delle dita e poi con il palmo della mano fino ad ottenere un impasto liscio. Per i tortelli iniziate a tirare con il mattarello ricoperto di farina ottenendo una sfoglia sottile. Ritagliate la pasta in forma rettangolare e iniziate a comporre i vostri tortelli inserendo le palline del ripieno che avete preparato. A questo punto inseriteli in abbondante acqua salata per pochi minuti e scolateli in un piatto di portata caldo. Li potete condire o con della panna fresca o, preferibilmente, con del parmigiano reggiano DOP e della salvia.

Menù di Capodanno: ecco 5 ricette, 5 secondi. Piatti di carne, pesce e vegetariani per il cenone e il pranzo

Cannelloni con ripieno di carne trita o ricotta e spinaci

INGREDIENTI
(per 4 persone)

Per il ripieno

carne trita mista (vitello e maiale) 1 kg
prosciutto cotto 200 g
provola a cubetti molto piccoli 150 g
ricotta 100 g
parmigiano grattugiato
vino bianco
salsa di pomodoro
cipolla, sedano, olio, sale e pepe

Per la pasta fresca

di farina di grano tenero ‘00 150 g
farina di grano duro 50 g
uova 2

Per preparare i cannelloni sbattete le uova e aggiungete la farina. Impastate fino a ottenere un composto compatto e omogeneo. A questo punto avvolgete la pallina dell'impasto nella pellicola e aspettate un’oretta. Stendete la pasta  con una sfogliatrice e ritagliate dei rettangoli di circa 15×10 cm. Inserite per 1 minuto circa ogni rettangolo di pasta in acqua salata e bollente. Posate i rettangoli senza sovrapporli e saranno pronti per essere farciti.

Per realizzare il ripieno sminuzzate carota, sedano e cipolla finemente. Lasciate soffriggere per 1 minuto con olio, poi aggiungete la carne trita e lasciate rosolare per 2 minuti.

Infine aggiungete il vino lasciate sfumare a fiamma molto alta per 3 minuti, finchè il liquido non è completamente evaporato. Poi aggiungete la passata di pomodoro, abbassate la fiamma e fate cuocere poi a fuoco lento con coperchio per quasi un'ora (50 minuti circa). Trascorso il tempo indicato arriverete ad avere un ripieno cremoso e denso, aggiungete il sale e il parmigiano. A questo punto potete comporre la vostra teglia con i cannelloni ripieni e con sopra uno spolverata di salsa di pomodoro e parmigiano. Cuocete in forno a 180 gradi per 20 minuti circa ed il piatto sarà pronto da servire.

I cannelloni si possono farcire a piacimento anche con un ripieno di spinaci e ricotta o per i più estrosi anche con un preparato a base di pesce.

Linguine allo stocco

INGREDIENTI
(per 4 persone)

linguine 400 g
1 cipolla tritata
1 spicchio d'aglio tritato
1 prezzemolo tritato, 500 g
pomodorini freschi 500 g
ritagli di stocco 300 g
sale, olive bianche

Preparate un soffritto con la cipolla, l'aglio, il prezzemolo tritato e l'olio e fate rosolare aggiungendo i pomodorini tagliati a pezzi. Cuocete e successivamente inserite lo stocco tagliato a pezzi. 15-20 minuti di cottura e nel frattempo aggiungete una manciata di sale e olive bianche. Nel frattempo cucinate la pasta in acqua bollente salata, scolate e mantecate saltandola nella padella nel sugo dello stocco. Spolverate con del prezzemolo tritato e le linguine sono pronte da servire.

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook