Mercoledì, 18 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Torino, avvocate su Instagram con tacchi a spillo e borse griffate. Ma l'Ordine le rimprovera FOTO

Torino, avvocate su Instagram con tacchi a spillo e borse griffate. Ma l'Ordine le rimprovera FOTO

Il mondo dei social regala sempre più segmenti curiosi anche perchè con un pò di fantasia ed ingegno e se usati con le relative accortezze, gli stessi social possono regalare grande visibilità e anche una discreta monetizzazione.

Sarà ciò che hanno pensato due giovani avvocatesse che hanno creato un profilo Instagram per raccontare la vita nel pieno della loro attività professionale.  A Torino, Alessandra Demichelis, 33 anni e Federica Cau, 36 anni, lo hanno aperto da pochi giorni e hanno già conquistato migliaia di follower.

dc_legalshow si chiama la pagina Instagram: "due avvocatesse, una città magica, la loro vita, i mondo legale…Lo show legale diventerà realtà”.

Si sono fatte notare nella loro vita "mondana" con tacchi a spillo, borse griffate e altro ancora. Una strategia di marketing che però è finita nel mirino dell'Ordine degli Avvocati che ha voluto vederci più chiaro convocandole con l'obiettivo di provare a saperne di più sul loro comportamento.

"Siamo basite, too much per una cosa così insulsa", commentano a Il Corriere della Sera le dirette interessate. Nelle loro intenzioni la promozione effettuata sui social servirebbe a mostrare mostrare la loro vita quotidiana di tutti i giorni emulando in qualche modo i fatti delle serie televisive incentrare sul mondo della giustizia e della legge in generale. Sta di fatto, però, che il foro piemontese vuole vederci più chiaro per capire quale sia il confine tra pubblicità e decoro e quanto ciò possa minare le fondamenta deontologiche della loro professione.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook