Giovedì, 18 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Elisa Esposito su Tik Tok. La "prof di corsivo" e la clamorosa gaffe su... Dante FOTO

Elisa Esposito su Tik Tok. La "prof di corsivo" e la clamorosa gaffe su... Dante FOTO

È il personaggio del momento su Tik Tok. A neanche 20 anni, li compirà il 24 luglio, Elisabetta Esposito può contare su 800mila follower su Tik Tok e 285mila su Instagram.

Elisabetta Esposito si è fatta conoscere sul web per essere "la prof di Tik Tok", o meglio, citando il suo profilo social, "la Pröf di Tik Tök".

Da aspirante estetista, è diventata in poco una vera e propria star del web con apparizioni in radio, televisioni, locali e discoteche. La popolarità della Esposito è nata dall'idea di insegnare sui "corsivo", una vera e propria caricatura ideata per imitare la parlata a cantilena delle ragazze milanesi. Con registro in mano ed occhiali nei suoi video spiega come articolare le vocali in modo così da imitare la cadenza delle giovani milanesi.

Nell'ultimo video caricato sul suo profilo Instagram la Esposito però ci tiene a fare delle precisazioni rispetto al suo personaggio dopo la valanga di insulti e anche minacce ricevute negli ultimi giorni

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elisa Esposito (@eli.espositoo)

Tutto nasce dalla gaffe di Elisa ai microfoni di Rds, quando nel tentativo di leggere in corsivo la Divina Commedia ha ammesso di non conoscerne l'autore

La Esposito ha anche un canale su OnlyFans, dove crea contenuti per stare ancora a più stretto contatto con i fan. Proprio nel corso di un’intervista per FQ Magazine, l’influencer ha spiegato perché ha deciso di approdare sul noto social, e in merito ha dichiarato:

"Ho iniziato a febbraio scorso, aiutata dalla mia agenzia. Lì posto contenuti non pubblicabili su altri social. Perché ho sentito la necessità di aprire un profilo OnlyFans? Per avere un contatto più stretto con le persone che mi seguivano, anche perché OnlyFans ha la parte delle chat mentre su Instagram ho tanti messaggi e non riesco a leggerli. Poi sì, la maggior parte delle persone lo apre anche per la parte economica".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook