Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Apple, iPad alla decima generazione sfida Android: 5 volte più veloce

Apple, iPad alla decima generazione sfida Android: 5 volte più veloce

di

Apple è in vena di grandi novità. Dopo l’arrivo di iOs16, iPhone14 e le tanto attese Air Pods Pro2, è il momento della decima generazione dell’iPad, il tablet che ha completamente sconvolto il mercato. “Siamo davvero entusiasti di introdurre l'iPad completamente riprogettato nella nostra linea iPad più avanzata di sempre - ha detto Greg Joswiak, Senior Vice President of Worldwide Marketing di Apple - Con un ampio display Liquid Retina da 10,9", il potente chip A14 Bionic, la prima fotocamera frontale sul lato orizzontale, connettività wireless veloce, USB-C e supporto per accessori incredibili come la nuova Magic Keyboard Folio, il nuovo iPad offre ancora più benefici, maggiore versatilità ed è semplicemente più divertente.”

Il nuovo iPad ha un design all-screen (disponibile in quattro colori: blu, rosa, giallo e argento) con un display Liquid Retina da 10,9" che si estende fino ai bordi del dispositivo e offrendo un’esperienza visiva davvero importante, con una risoluzione di 2360x1640 pixel, circa 4 milioni di pixel, 500 nit di luminosità e tecnologia True Tone.

Ora il Touch ID è stato spostato nel tasto superiore, così è più facile sbloccare il dispositivo e la telecamera frontale da 12mp si trova sul fianco, migliorando l’esperienza delle videochiamate, anche grazie al supporto alla funzione inquadratura automatica.

L’iPad sarà rilasciato il 26 ottobre e vi troveremo il chip A14 Bionic, la CPU è più performante del 20% e la grafica migliore del 10% rispetto alla generazione precedente. E Apple afferma che ciò rende «il nuovo iPad fino a 5 volte più veloce rispetto al tablet Android più venduto».

Arriva anche il nuovo iPad Pro, sempre più performante grazie al chip M2, offrendo la combinazione perfetta di portabilità, versatilità e prestazioni che ne fanno un’alternativa sempre più valida ad un notebook, fra cui un’esperienza 'hover' di livello superiore per Apple Pencil. Ovvero, è stata migliorata l’interazione con il display, tanto che Apple Pencil viene rilevata già quando si trova a 12 mm dal display, permettendo di vedere un’anteprima del tratto, prima ancora che venga tracciato. Inoltre, la funzione Stage Manager offre un’esperienza di multitasking completamente nuova, organizzando in automatico app e finestre, e semplificando il passaggio da un’attività all’altra. A tutto ciò si aggiungono le migliorie della connettività wireless ultraveloce e tutte le funzioni di iPadOS 16. «Insomma, è unico», ha concluso Greg Joswiak. Ora non resta che provarlo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook