Lunedì, 06 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Musk sospende l'account Twitter di Kanye West dopo l'elogio di Adolf Hitler

Musk sospende l'account Twitter di Kanye West dopo l'elogio di Adolf Hitler

Il patron di Tesla, Elon Musk, ha annunciato via Twitter la sospensione dell’account del rapper Kanye West «per incitamento alla violenza».  La decisione di Musk è sopraggiunta dopo che il rapper ha postato un’immagine che raffigurava una svastica intrecciata con una stella di Davide e probabilmente anche per le sue frasi di elogio nei confronti di Adolf Hitler. «Solo per chiarire che il suo account è stato sospeso per incitamento alla violenza, non per una mia foto poco lusinghiera», ha detto Musk in risposta al tweet di West. Il rapper infatti aveva condiviso su Twitter una foto del patron del social a torso nudo che veniva spruzzato con un getto d’acqua, con la didascalia: «Ricordiamo sempre questo come il mio ultimo tweet». Ora West appare sempre più isolato dopo i suoi recenti commenti antisemiti e l’aperta ammirazione per Hitler.

Ecco cos'ha detto Kanye West

Kanye West si è superato: «Amo Hitler», ha detto il rapper americano, solo qualche settimana fa ospite di Donald Trump a Mar-a-lago. «Hitler - ha continuato, nel corso di una delirante intervista concessa all’altrettanto delirante cospirazionista Alex Jones su Infowar - ha fatto anche cose buone...le autostrade, il microfono che uso per fare musica». Perfino un tizio come Jones ha dovuto interromperlo affermando che «i nazisti erano delinquenti e hanno fatto cose davvero cattive». West, però, non è rimasto turbato: «Ma hanno fatto anche cose buone, amo i nazisti».
Qualche ora dopo le dichiarazioni di West, il social network Parler ha dichiarato di aver abbandonato l’offerta di acquisto da parte del rapper, che voleva comprare la popolare piattaforma conservatrice.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook