Mercoledì, 21 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo

Le Olimpiadi 2026 sono dell'Italia: esplode la festa a Milano e Cortina - Foto

«Italia Italia». Si alza il coro della delegazione italiana a Losanna dove hanno appena assegnato i Giochi olimpici invernali del 2026 a Milano e Cortina: per la quarta volta nella storia il Paese ospiterà un'Olimpiade dopo quelle invernali di Cortina 1956 e Torino 2006 e quelle estive di Roma 1960.

Campane a festa a Cortina all’annuncio della vittoria nella scelta del Cio. Dal campanile della città è stata srotolata una bandiera italiana lunga 30 metri, mentre in piazza la gente ha iniziato a cantare l'Inno italiano. Appena nel video collegamento con Losanna si è vista la busta con il nome Milano-Cortina è esplosa la gioia dei cortinesi e dei turisti che attendevano in Corso Italia, davanti al maxi-schermo in piazza della Conchiglia.

In molti avevano portato bottiglie di prosecco e spumante, ed in breve è stato un saltare di tappi, insieme a urla di giubilo per la promozione sportiva della Regina delle Dolomiti. Felicità e scene di giubilo anche a Milano, davanti al maxi schermo in piazza Gae Aulenti dove si sono radunate centinaia di persone per assistere in diretta all'apertura della busta.

Una grande festa e un lungo applauso, a cui si è unito il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è scoppiato al Piccolo teatro Paolo Grassi alla notizia dell'assegnazione dei Giochi Olimpici. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha appreso della vittoria di Milano-Cortina 2026 all’aeroporto di Ginevra poco prima di decollare alla volta di Roma. Con la sua delegazione abbracci per la vittoria.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook