Venerdì, 07 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport L'Italia stupisce, ma occhio agli azzurri di scorta. Europei: l'Under 21 di Nicolato ha il destino nelle proprie mani: oggi alle 21 contro la Slovenia. Probabile formazione

L'Italia stupisce, ma occhio agli azzurri di scorta. Europei: l'Under 21 di Nicolato ha il destino nelle proprie mani: oggi alle 21 contro la Slovenia. Probabile formazione

C'è un'Italia che scalpita. E non è quella “principale”, quella manciniana del record di imbattibilità. Si tratta dell'Under 21 guidato da Paolo Nicolato, un gentleman d'altri tempi che con i giovani ci sa fare. Nel suo curriculum c'è anche un campionato Primavera vinto con il Chievo Verona. Lo scudetto del 2014 è un risultato strepitoso, anche se il settore giovanile clivense è tra i più “attrezzati”, tenendo conto della concorrenza delle solite note. Non si arriva per caso a un passo dalla Nazionale maggiore.

Europei Under 21: l'Italia si qualifica se...

Finora l'Europeo degli azzurrini è sintetizzabile così: “X” e rossi. Due pareggi - che non hanno compromesso il cammino verso il passaggio del turno - e quattro espulsioni. Ma se si considera che uno dei due punticini è stato conquistato contro la corazzata Spagna, il bilancio non è poi così malvagio. Ma per passare il turno ci sarà solo una possibilità: battere la Slovenia. A prescindere dal risultato di Spagna-Repubblica Ceca. In caso di sconfitta dei cechi, però, anche il terzo pareggio di fila potrebbe bastare. Tuttavia mantenere in bilico un risultato così pericoloso potrebbe essere dannoso, tenendo conto che gli iberici non hanno la necessità di vincere a tutti i i costi per passare il turno.

Carnesecchi, Zappa, Lovato, Pobega, Rovella e Scamacca: il futuro dell'Italia

La vetrina dell'Europeo, forse per la prima volta negli ultimi decenni, sta mettendo in mostra giocatori che si stanno affermando anche in serie A. Non è ancora il caso di Carnesecchi, destinato a tornare a indossare nuovamente i guantoni dell'Atalnta dopo il prestito alla Cremonese: se l'Italia passerà il turno sarà anche merito del suo capolavoro contro la Spagna. Gabbia, invece, vanta qualche presenza nella difesa del Milan secondo in classifica, mentre i centrocampisti Pobega e Maggiore hanno un posto fisso (o quasi) nel centrocampo della matricola Spezia. Zappa, Lovato e Frabotta giocano con una certa continuità nel Cagliari, nel Verona e nella Juventus. Per non parlando di Rovella, già preso dalla Juventus per una cifra vicina ai 20 milioni. Scamacca si sta ritagliando uno spazio nell'attacco del Genoa, mentre anche Raspadori qualche gettone col Sassuolo lo sta collezionando. Il futuro sembra in buone mani... e in piedi ancor migliori.

La probabile formazione azzurra in Italia-Slovenia: fischio d'inizio alle 21

Complici le assenze, Nicolato dovrà fare di necessità virtù. Davanti a Carnesecchi, spazio a Gabbia, Marchizza e Lovato in difesa. A centrocampo agiranno Zappa, Frattesi, Pobega, Maggiore e Frabotta, con Cutrone e Raspadori di punta.

© Riproduzione riservata

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook