Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport È un'Italvolley da sballo! Lavia e compagni in finale agli Europei. Serbia battuta 3-1

È un'Italvolley da sballo! Lavia e compagni in finale agli Europei. Serbia battuta 3-1

Una straordinaria Italia batte la Serbia con il punteggio di 3-1 (29-27, 25-22, 23-25, 25-18)  e guadagna con pieno merito l’accesso alla finale della 32esima dei Campionati Europei. La Nazionale tricolore giocherà quindi l’undicesima finale per l’oro della sua storia a distanza di otto anni da Copenaghen 2013. In virtù del successo odierno gli azzurri hanno anche staccato il pass per i Campionati del Mondo del prossimo anno in Russia dal 26 agosto all’11 settembre. Quella di questa sera è l’ottava partita vinta nel torneo, è la seconda volta che succede nella storia azzurra dopo l’edizione del 1958. E’ poi la terza volta nella storia del volley italiano che la Nazionale Maschile e quella Femminile centrano la finale della rassegna continentale (2001 e 2005 i precedenti) nella stessa edizione.

Domani Giannelli e i suoi compagni affronteranno alle ore 21 con diretta TV su Rai Due e DAZN la Slovenia che nel primo match di giornata ha avuto la meglio sui padroni di casa polacchi.

Questa sera i ragazzi di De Giorgi sono stati in grado di imporsi al termine di una gara scorbutica durante la quale spesso il gioco non è stato fluido, ma che naturalmente è stata durissima sul piano mentale. La giovane formazione tricolore è stata in grado di avere ragione della Serbia, formazione storicamente difficile da affrontare e composta da giocatori dal grande temperamento. Ancora una volta però il grande entusiasmo e la contagiosa voglia di arrivare del gruppo tricolore ha avuto la meglio regalando all’Italia una più che meritata finale per la medaglia d’oro.

Per il martello calabrese Daniele Lavia 13 punti realizzati nella semifinale con la Serbia

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook