Venerdì, 21 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Poker alla Lazio, doppietta alla Juve. Una settimana da urlo per il "Cholito" Simeone - FOTO

Poker alla Lazio, doppietta alla Juve. Una settimana da urlo per il "Cholito" Simeone - FOTO

Una stagione iniziata con il freno a mano tirato. Un Verona con il neo tecnico Di Francesco in panchina al posto di Juric che non riesce ad ingranare. Arrivano tre ko nelle prime tre partite di campionato. La società scaligera decide il cambio in panchina: fuori il tecnico abruzzese, dentro il croato Igor Tudor, ex calciatore della Juve.

Con l'arrivo di Tudor il Verona si rianima, batte la Roma in casa 3-2 e inanella una serie di risultati molto positiva. Da quando è arrivato Tudor in panchina i veneti hanno perso solamente una partita a San Siro contro il Milan, ma gli scaligeri si erano portati avanti anche sullo 0-2 prima di subire la rimonta rossonera.

La svolta impressa da Tudor è coincisa con la rinascita di un attaccante, Giovanni Simeone. Il "Cholito" ha realizzato 8 gol in questo primo scorcio di campionato (tutte su azione). Ma, soprattutto, 6 di questi 8 gol sono arrivati nell'arco di appena sei giorni: quattro gol alla Lazio sabato scorso in casa e ieri un'altra fantastica doppietta contro la Juve con il gol del 2-0 davvero da stropicciarsi gli occhi con un tiro a giro sul secondo palo di rara bellezza.

Classe 1995, argentino nato in Spagna, figlio del "Cholo" Simeone allenatore dell'Atletico Madrid ed ex calciatore di Pisa, Lazio ed Inter.

Simeone sta vivendo il suo momento magico trascinando il Verona e con gli 8 gol realizzati è attualmente il vice capocannoniere della Serie A dietro solo ad un bomber come Ciro Immobile. E' la rivincita personale del "Cholito" dopo le esperienze con Genoa, Fiorentina e Cagliari. Tante stagioni tra alti e bassi, l'arrivo a fine estate a Verona in prestito proprio dai sardi e l'arrivo nella città di Romeo e Giulietta che lo sta consacrando tra i migliori attaccanti della Serie A.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook