Venerdì, 28 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Eriksen torna ad allenarsi nel giorno in cui ha fatto crack il ginocchio del suo "salvatore" Kjaer

Eriksen torna ad allenarsi nel giorno in cui ha fatto crack il ginocchio del suo "salvatore" Kjaer

Dopo 173 giorni dall'arresto cardiaco, Christian Eriksen è tornato in campo per allenarsi. Il centrocampista dell'Inter, vittima di un problema cardiaco lo scorso giugno durante Danimarca-Finlandia a Euro 2020, ha chiesto e ottenuto di potersi allenare da solo nel centro sportivo dell'Odense, squadra danese dove il 29enne ha giocato a inizio carriera.

"Eriksen ci ha contattato e ora si sta allenando da solo", ha detto un portavoce dell'Odense. "È naturale per lui dal momento che ha giocato qui da giovane e vive dietro l'angolo", ha aggiunto.

Eriksen torna in campo nel giorno in cui esce il suo "salvatore Kjaer

Ma nel giorno in cui Eriksen torna in campo, il suo capitano e salvatore durante il match Danimarca-Finlandia, Simon Kjaer si è sottoposto ad un intervento in artroscopia al ginocchio sinistro per Simon Kjaer in seguito all'infortunio durante la partita contro il Genoa. Il giocatore ha riportato un danno ai legamenti e si prospetta una lunga assenza dal campo.  Lo rende noto il Milan. Kjaer si è sottoposto questa mattina ad una risonanza e ad una valutazione specialistica che hanno confermato la necessità dell'intervento. Il difensore rossonero si è infortunato al 4' del primo tempo della sfida di ieri sera contro il Genoa a Marassi ed è stato costretto a lasciare il campo in barella. È una perdita importante per gli equilibri difensivi del Milan. Domenica contro la Salernitata però Pioli può tornare a contare su Romagnoli che, scontata la giornata di squalifica , sarà di nuovo convocabile.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook