Sabato, 03 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Sergio Pirozzi, da sindaco di Amatrice ad allenatore della Sambenedettese in Serie D

Sergio Pirozzi, da sindaco di Amatrice ad allenatore della Sambenedettese in Serie D

Sergio Pirozzi è il nuovo allenatore della Sambenedettese, squadra terz'ultima nella classifica del Girone F della Serie D. E’ il terzo allenatore chiamato in questa stagione a guidare la formazione rossoblù. Nato a San Benedetto, si è trasferito ad Amatrice dove è stato sindaco dal 2009 al 2018: da primo cittadino ha dovuto gestire la tragedia del terremoto dell’agosto 2016, rimanendo coinvolto nell’inchiesta per il crollo di una palazzina all’interno del quale morirono 7 inquilini; con lui furono rinviate a giudizio altre 5 persone e il processo è ancora in corso.

Nel settembre 2017, fu accolto a Berlino dall’allora cancelliera Merkel, alla quale donò felpa, scarponi e una medaglia della città terremotata, simboli «di chi non si arrende mai». Lasciò l’incarico di sindaco per candidarsi, contro Nicola Zingaretti, alla guida della Regione Lazio ed attualmente è consigliere in quota a Fratelli d’Italia e presidente della XII commissione. Come allenatore di calcio ha esordito nel 1994 proprio con la squadra di Amatrice; successivamente ha guidato la primavera dell’Ascoli (nel 2007, eliminato dall’Inter di Balotelli) e diverse squadre di Serie D, l’ultima delle quali Trastevere, che lasciò per dedicarsi completamente all’attività di sindaco e dove è tornato la scorsa stagione, chiudendo il campionato al secondo posto. Nel 2007 ricevette dall’Associazione Allenatori la "Panchina d’oro": la sua candidatura fu sostenuta da 17 mila firme raccolte online.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook