Venerdì, 02 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Due anni dalla morte di Maradona. Il Napoli ricorda il Pibe de Oro: "D1EGo ETERNO"

Due anni dalla morte di Maradona. Il Napoli ricorda il Pibe de Oro: "D1EGo ETERNO"

Un’immagine di Maradona che palleggia tra le nuvole, di spalle, con il numero 10 sulla maglia, guardando dal cielo lo stadio oggi a lui dedicato. Con questo fumetto e la scritta 'D1EG0 ETERNO' con i numeri 1 e 0 della sua maglia a sostituire la i e la o del suo nome, il Napoli ricorda sui suoi social network il secondo anniversario della morte di Diego Armando Maradona, simbolo indimenticabile del calcio a Napoli.

In questi giorni l’avvicinamento all’anniversario è stato caratterizzato dal forte aumento delle presenze di persone che a Napoli si sono recate al largo di via De Deo ai Quartieri spagnoli, dove c'è il grande murales di Maradona e che dalla sua morte è diventato il luogo di riferimento per i napoletani e anche per la grande maggioranza dei turisti che vengono in città. Stasera la celebrazione del ricordo verrà fatta dagli ultras della Curva B davanti allo stadio Maradona dove ci sarà una fiaccolata dedicata a lui, con torce unite verso il cielo. Un amore che chi c'era negli anni di Diego in campo e dei due scudetti e della Coppa Uefa conquistata dal Napoli, trasferisce ai propri figli, che amano Maradona guardando i filmati sulla sua carriera che girano su internet. E proprio i ragazzini giocheranno oggi sul campetto del Parco Vetanglieri, nel quartiere centrale di Montesanto, la «Maradona Cup Junior», che vedrà in campo squadre di bambini diversi quartieri della città inseriti nel progetto di calcio dedicato ai minori. Il campetto recuperato dall’iniziativa dello Spartak San Gennaro porterà i bimbi a gicoare al calcio, in memoria di Maradona. Il ricordo di Maradona è celebrato anche in tutta l'Argentina, Paese che guarda alla squadra di oggi ai Mondiali in Qatar, i primi dopo la sua scomparsa, e con la nazionale che ha messo come foto di apertura dle proprio account social la foto di Maradona che bacia la Coppa del Mondo conquistata nell’86 con sopra la scritta «Eterno». Il ricordo del numero 10 è anche in Qatar, dove all’aeroporto di Doha è allestita una mostra sulle imprese della stella, che resterà aperta fino alla fine dei Mondiali.

Nella foto di copertina, l'immagine postata sui social del Napoli in ricordo di Diego Armando Maradona

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook