Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Tokyo 2020

Home Foto Tokyo 2020 Olimpiadi Tokyo: 4x100 di fenomeni! Leggendario oro. Trionfo del siciliano Busà nel karate. Palmisano marcia d'oro! Risultati italiani in gara venerdì 6 agosto

Olimpiadi Tokyo: 4x100 di fenomeni! Leggendario oro. Trionfo del siciliano Busà nel karate. Palmisano marcia d'oro! Risultati italiani in gara venerdì 6 agosto

Programma completo italiani in gara venerdì 6 agosto Olimpiadi Tokyo 2020

La gioia di Jacobs, Desalu e Patta: «Siamo sul tetto del mondo. E devo dire grazie agli italiani, abbiamo sentito la loro spinta da casa». Marcel Jacobs con le due dita a V per indicare i due ori, alla fine della 4x100 vinta dall’Italia a Tokyo 2020. «Prima di entrare in pista - ha aggiunto a RaiSport l’azzurro che stasera ha bissato l’oro dei 100 - ci siamo detti quale era il saluto da fare: abbiamo concluso tutti, è l’oro. E’ successo qualcosa da non credere, ed è fantastico»

"Per essere la seconda volta che corro in curva in una staffetta mi sono trovato abbastanza bene. Siamo un bel gruppo, abbiamo lavorato tanto, la cosa che ha fatto la differenza è il grande gruppo che ci unisce". Lo ha detto Eseosa Desalu ai microfoni Rai dopo la vittoria della staffetta 4x100 di atletica alle Olimpiadi di Tokyo.

E' la mia prima Olimpiade, penso sia andata bene". Lo ha dichiarato alla Rai Lorenzo Patta dopo la vittoria dell’oro nella staffetta 4x100 alle Olimpiadi. "Sono felicissimo, al settimo cielo anche se non sembra. Ancora non ci credo, ringrazio loro tre per questo grande regalo"

Tortu: "Ho letto Italia nel tabellone e non ci ho capito più nulla" «Quando ho tagliato il traguardo, mi sono messo le mani nei capelli perchè avevo capito di aver tagliato da primo, ma non volevo crederci». Filippo Tortu è stato protagonista di una ultima frazione strepitosa, in rimonta, nella 4x100 vinta dall’Italia a Tokyo 2020. Ha pianto a dirotto in pista, e poi ha raccontato di «aver chiesto a Lorenzo Patta 'ma davvero siamo oro?'. Poi - ha concluso a RaiSport il velocista azzurro - quando ho visto nel tabellone la scritta Italia non ci ho capito più nulla. Mi sono reso conto del tempo solo dieci minuti dopo..'

ATLETICA LEGGERA. L’Italia è medaglia d’oro nella staffetta 4x100 delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Il quartetto azzurro - Lorenzo Patta-Marcell Jacobs-Eseosa Desalu-Filippo Tortu - ha chiuso la gara davanti alla Gran Bretagna. KARATE. Alle Olimpiadi di Tokyo 2020 il siciliano di Avola Luigi Busà è medaglia d’oro nella specialità kumite 75 chili di karate. Nella finale per il primo posto l’azzurro ha sconfitto l'azero Rafael Aghayev. Per l’Italia è il nono oro a Tokyo 2020. In semifinale l’azzurro aveva sconfitto l’ucraino Stanislav Horuna (4-0). In precedenza il siciliano di Avola aveva battuto nel girone di qualificazione proprio Aghayev (3-1), l’australiano Tsuneari Yahiro (5-0, frutto di tre yuko e un waza-ari) e Noah Bitsch. E perso con kazako Azhikanov. Nel kata il kareteka azzurro ha chiuso al 4° posto il gruppo B dell’elimination round, restando escluso dalla lotta per le medaglie.

ATLETICA.  Immensa Antonella Palmisano. Fantastica prestazione di 'Nelly' che oggi sulle strade di Sapporo ha conquistato una storica medaglia d’oro vincendo la 20 chilometri di marcia delle Olimpiadi di Tokyo in 1 ora 29'12. Palmisano, che oggi festeggia i 30 anni con l’oro olimpico, è originaria di Mottola, pugliese anche lei come Massimo Stano oro ieri nella 20 km, ha preceduto la colombiana Sandra Lorena Arenas (1h29'37) e la cinese Hong Liu (1h29'57). Per la marcia italiana al femminile si tratta della seconda medaglia a cinque cerchi dopo il bronzo di Elisa Rigaudo a Pechino 2008.

La Gioia di Antonella Palmisano. «Cosa provo? Ho voglia di sentire l'inno e poi ve lo dirò. Massimo (Stano, ndr) mi ha fatto piangere, mi ha fatto venire i brividi e mi ha dato una carica pazzesca. E poi è arrivato tutto sulla scia dei successi di Jacobs e Tamberi e anche della nazionale di calcio: è un periodo magico per l’Italia. Spero siano tutti contenti per me, saluto Mottola e la mia famiglia". Queste le prime parole di Antonella Palmisano dopo la vittoria nella 20 km di marcia ai Giochi Olimpici di Tokyo. «Vincere l’oro olimpico nel giorno del mio compleanno, che premio». Negli ultimi cinque chilometri dei venti della sua marcia d’oro a Tokyo 2020, Antonella Palmisano, 30 anni compiuti proprio oggi, ha avuto «la pelle d’oca, pensando a tutti i sacrifici che ho fatto e pensando a tutte le persone che mi sono state vicine. E poi ieri la vittoria di Massimo Stano mi ha dato una carica in più». La marciatrice ha ricordato che dopo la Coppa Europa a maggio è stata ferma 40 giorni per infortunio. «Ho pianto quasi tutti i giorni, avevo paura - ha detto l’azzurra a RaiSport - di dover rinunciare a essere qui, ma ne è valsa pensa»

ATLETICA: Dopo 35 anni cade il record italiano della staffetta del miglio, l’espressione più pura di un movimento: la 4x400 azzurra di Sibilio, Aceti, Scotti e Re arriva quarta in batteria con il tempo di 2’58”91 e si qualifica, da ripescata, per la finale di domani con il quinto tempo assoluto. Il primato precedente di Bongiorni, Zuliani, Petrella e Ribaud (3’01”37) risaliva agli Europei di Stoccarda 1986. Si tratta della quarta miglior prestazione europea di sempre. Miglior tempo per gli Stati Uniti, che erano nella nostra batteria, in 3’57”77, in finale anche Botswana, Polonia, Trinidad e Tobago, Olanda, Giamaica e Belgio.

LOTTA.  Frank Chamizo è stato sconfitto 5-0 dall’americano Kyle Douglas Dake nella finale per il bronzo del torneo olimpico di lotta libera, categoria -74 kg.

PENTATHLON MODERNO. L’inglese Kate French conquista l’oro nel pentathlon moderno. Argento alla lituana Laura Asadauskaite e bronzo all’ungherese Sarolta Kovacs. Quarto posto per l’azzurra Alice Sotero, 33a invece Elena Micheli.

CICLISMO SU PISTA. Ottavo posto per l’Italia nella Madison femminile di ciclismo su pista. Elisa Balsamo e Letizia Paternoster hanno raccolto soltanto 2 punti, in una gara dominata dalla Gran Bretagna con 78 punti. Argento alla Danimarca con 35 punti, bronzo alla rappresentativa russa con 26 punti.

PALLANUOTO: USA-ITALIA 7-6 Settebello sconfitto dagli Usa 7-6 nella gara per il 5°-8° posto. Ora gli azzurri giocheranno per il 7° posto con il Montenegro, battuto dalla Croazia 12-10.

GOLF. Giulia Molinaro, 46esima con 216 (75 71 70, +3) dopo una prova sotto il par (70, -1) con un bogey e due birdie. Mentre è 56esima con 224 (75 74 75, +11) Lucrezia Colombotto Rosso. L'americana Korda vicina alla medaglia d'oro

LOTTA LIBERA. Sconfitta nei quarti di finale per Abraham Conyedo Ruano nel torneo di lotta libera, categoria 97 kg. Dopo aver battuto 6-1 il rumeno Albert Saritov, l’azzurro si è arreso 6-0 all’americano Kyle Frederick Snyder e ora dovrà tifare per lo statunitense per sperare di finire nei ripescaggi per il bronzo.

ATLETICA. Dopo la fantastica impresa di Massimo Stano, straordinario vincitore della 20 km, nella 50 km male gli azzurri. Sono uno ha concluso la gara, Andrea Agrusti 23/o in 4h01'10. Ritiro per Teodorico Caporaso e per Marco De Luca, quest’ultimo era alla sua quarta partecipazione olimpica.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook