Domenica, 23 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Tokyo 2020

Home Foto Tokyo 2020 Zazzeri-choc: ladri sfondano il vetro dell'auto e rubano i ricordi delle Olimpiadi

Zazzeri-choc: ladri sfondano il vetro dell'auto e rubano i ricordi delle Olimpiadi

Brutto episodio quello accaduto a Lorenzo Zazzeri, campione azzurro del nuoto, vincitore della medaglia d’argento nella 4x100 stile libero a Tokyo 2020. Il nuotatore, infatti, è stato vittima di un furto, coi ladri che hanno sfondato il vetro della sua auto, di fronte alla Piscina Bellariva di Firenze, mentre era passato a salutare i compagni di squadra. "Hanno rubato i ricordi delle mie Olimpiadi, compresa la GoPro e l'iPad con tutti i video delle Olimpiadi e i souvenir per la mia famiglia - ha scritto su Facebook Zazzeri -. Faccio un appello ai ladri: vi chiedo di restituire i miei ricordi alla Piscina di Bellariva e tenervi tutto ciò di materiale che possa servirvi. Sono disponibile anche a pagare un 'riscattò pur di riaverli. Sono distrutto".

L'appello del sindaco di Firenze. "Chi ha rubato, restituisca. Un gesto così brutale non può cancellare i suoi fantastici successi. Firenze è con te Lorenzo!". Così il sindaco di Firenze, Dario Nardella, su Twitter, condividendo l’appello di Lorenzo Zazzeri, campione azzurro del nuoto, vincitore della medaglia d’argento nella 4x100 stile libero a Tokyo2020, vittima di un furto, coi ladri che hanno rubato dalla sua auto tutti i ricordi delle Olimpiadi.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook