Mercoledì, 16 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Lavoro: Eurostat, tasso impiego record in Ue, 73,2% nel 2018

News
Lavoro: Eurostat, tasso impiego record in Ue, 73,2% nel 2018 - fonte: EC

BRUXELLES - Nel 2018 il tasso di impiego generale nella Ue nella fascia tra 20 e 64 anni ha raggiunto un nuovo livello record con il 73,2%, un punto percentuale in più rispetto al 2017 (72,2%). Lo rende noto Eurostat che ha pubblicato l'indicatore di realizzazione della strategia 'Europa 2020' che fissa gli obiettivi nazionali per arrivare ad avere nella Ue almeno il 75% di occupati entro il 2020. Obiettivi che sono stati raggiunti o superati in tredici Paesi.

L'Italia invece, che ha l'obiettivo nazionale del 67% nel 2020, è penultima in graduatoria con il 63% (rispetto al 62,3% del 2017). E' preceduta dalla Spagna col 67% (rispetto al 65,5% del 2017) e dalla Croazia col 65,2% (rispetto al 63,6% del 2017). Peggio fa solo la Grecia col 59,5% (rispetto al 57,8 del 2017). Tassi d'occupazione superiori al 75% si sono registrati in Svezia (82,6%); Cechia e Germania (79,9%); Olanda (79,2%); Regno Unito (78,7%); Danimarca (78,2%); Lituania (77,8%); Lettonia (76,8%); Finlandia (76,3%); Austria (76,2%); Portogallo e Slovenia (75,4% ciascuno). Malta ha raggiunto il 75%.

 

© Riproduzione riservata

Con il contributo del Parlamento europeo
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook