Domenica, 08 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Merkel, no cooperazione Ppe-populisti dopo il voto

Primo piano
Merkel, no cooperazione Ppe-populisti dopo il voto

BERLINO - "Nessuna cooperazione" tra il Ppe e i partiti della destra populista dopo le elezioni europee. Lo ha detto la cancelliera tedesco Angela Merkel, in visita nel Niger. Merkel si dice pienamente d'accordo con il candidato di punta del Ppe, Manfred Weber, osservando: "non vi sarà nessuna cooperazione con i partiti di destra populista dopo il voto europeo", ricordando che Fidesz, è stato già sospeso dal Ppe a causa delle sue posizioni antieuropee e antisemite.

Dal canto suo, il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker ha assunto una posizione attendista: "Vediamo se questa alleanza si materializzerà mai", ha detto a proposito del raggruppamento di destra che sovranisti e populisti di Italia, Francia, Germania, Olanda e Polonia vorrebbero formare. "I populisti di destra non trovano difficile condannare l'Ue. Ma visto che nascono da movimenti nazionali - afferma - è contrario alla loro natura lottare uniti per qualcosa a livello europeo. Un'alleanza si frammenterebbe velocemente".

 

© Riproduzione riservata

Con il contributo del Parlamento europeo
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook