Venerdì, 19 Ottobre 2018
ROMA

Razzismo: la condanna di Tommasi (Aic)

ANSA Sport
© ANSA

ROMA, 14 MAG - ''Parlare nel 2013 di colore della pelle
fa venire i brividi. Purtroppo negli stadi si fanno cose che
fuori non si fanno o che sarebbero punite''. Cosi' Damiano
Tommasi, presidente dell'Associazione italiana calciatori, dopo
i cori razzisti durante Milan-Roma. Tommasi, a margine
dell'incontro dal titolo 'Mondo ultras' presso l'Universita'
'Roma Tre', ha definito ''un'anomalia tutta italiana quella di
considerare contestazioni e insulti ai giocatori come effetti
collaterali del mestiere''.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X