Giovedì, 17 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Citroen Berlingo, Peugeot Partner, Opel Combo Van of The Year

ROMA - Un furgone del Gruppo PSA ha vinto il titolo di International Van of the Year 2019 (IVOTY), il riconoscimento più ambito nel settore dei veicoli commerciali leggeri. In realtà a fregiarsi di questo titolo - assegnato da una giuria composta da 25 giornalisti specializzati provenienti da 25 Paesi europei - sono ben tre modelli, tutti sviluppati, prodotti e commercializzati partendo dalla stessa base da tre dei marchi che fanno parte del Gruppo PSA. Sono infatti International Van of the Year 2019 i modelli Citroen Berlingo, Peugeot Partner e Opel Combo che hanno ottenuto (presentati nella short list assieme e votati egualmente come una sola entità) 127 punti, superando così con grande distacco il Mercedes Sprinter, che ha ottenuto 92 punti. Con questa vittoria Citroen porta nel suo palmares il quinto titolo (Jumper 1994, prima generazione Berlingo 1999, Jumpy 2008 e Nemo 2009) mentre Peugeot arriva, dall'istituzione del premio nel 1992, a quota cinque titoli.

Diversa la valutazione da fare per Opel, che ha già conquistato l'International Van Of The Year altre due volte (Astra Van nel 1999 e Vivaro nel 2002) ma quando faceva ancora parte della General Motors.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook