Lunedì, 23 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo

Bmw i3 con 'boost' della batteria più autonomia e sportività

ROMA - Bmw interviene sulla sua prima auto elettrica, la i3 presentata nel 2013, introducendo nuove batterie ad alta capacità per una maggiore autonomia ed esaltare al tempo stesso le tipiche caratteristiche di sportività del brand bavarese. Questo sviluppo della tecnologia Bmw eDrive porta, nel dettaglio, un aumento della capacità della cella a 120 Ah e una capacità lorda di 42,2 kWh, grazie ad una nuova generazione di batterie ad alto voltaggio permettono alla Bmw i3 un'autonomia di 260 chilometri, che rappresenta un aumento quasi del 30% rispetto al passato. La batteria, che viene collocata nel pianale della vettura, è prodotta nello stabilimento Bmw di Dingolfing e comprende otto moduli, ciascuno con dodici celle: gli ultimi progressi hanno portato - mantenendo inalterate le dimensioni - ad una capacità di 120 Ah con una capacità lorda di 42,2 kWh. A titolo di confronto al lancio sul mercato la Bmw i3 aveva una batteria da 60 Ah con una capacità di 22,6 kWh, mentre nel 2016 è arrivata, con la seconda generazione di questo modello, una batteria da 94 Ah con capacità pari a 33 kWh. Oltre alla nuova batteria, sono ora disponibili per le due varianti Bmw i3 e Bmw i3s anche nuove finiture per gli esterni, un nuovo colore optional per gli interni e fari adattivi Led a matrice per gli abbaglianti. A breve sarà anche disponibile un pacchetto sportivo per la Bmw i3 che include finiture nere ai passaruota e sospensioni sportive con ammortizzatori specifici, molle e stabilizzatori, assetto ribassato, carreggiata allargata e cerchi in lega leggera da 20 pollici. Nelle nuove i3 e i3s il display del menu ottimizzato per il sistema operativo iDrive con pulsanti nel riquadro e in modalità live è ora disponibile anche in combinazione con il sistema di navigazione opzionale Business. In futuro saranno presenti anche la ricarica wireless per lo smartphone e l'hotspot LAN wireless.

L'elettronica di bordo della i3 e della i3s consente un rapido rifornimento di energia. Tramite presa domestica con una potenza di 2,4 kW, è garantito l'80% di carica in circa 15 ore.

Utilizzando la Wallbox trifase con potenza di 11 kW il tempo richiesto per raggiungere l'80% di carica della batteria si riduce a 3,2 ore. Collegando infine le Bmw i3 e Bmw i3s alle colonnine rapide alimentate a corrente continua e potenza di 50 kW, la batteria raggiunge l'80% della sua carica in soli 42 minuti.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook