Lunedì, 23 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo

Da mytaxi e Unc vademecum per tassisti e consumatori

Motori
Da mytaxi e Unc vademecum per tassisti e consumatori
© ANSA

ROMA - Unc e mytaxi firmano le buone regole per un servizio pubblico 'in linea'.

Sul sito www.consumatori.it è scaricabile il vademecum per tassisti e consumatori per un viaggio in taxi senza problemi.

''Affinché il viaggio sia a lieto fine - afferma il presidente di Unc Massimiliano Dona - è fondamentale facilitare la collaborazione tra chi garantisce il servizio, e quindi i tassisti, e chi ne usufruisce, appunto i consumatori: proprio per rispondere a questa esigenza, nascono le 'buone regole per tassisti e consumatori': un vademecum frutto della collaborazione tra Unione Nazionale Consumatori e mytaxi che sarà diffuso sulle oltre 3.500 vetture dei tassisti iscritti al servizio di mytaxi a Milano, Roma e Torino e attraverso i nostri canali''. Per la prima volta in Italia, dunque, viene pubblicato un vademecum che accompagna sia il passeggero che il tassista per tutto il loro viaggio insieme: da quando si prenota la corsa, a quando si sale sul taxi e si parte, per concludersi con la fine del viaggio e il suo pagamento. Alcuni piccoli consigli e accorgimenti sulla buona condotta di entrambe le categorie, che facilitano la comprensione delle necessità e delle aspettative dell'altra parte e, quindi, la collaborazione a vantaggio reciproco.

''Siamo molto contenti - afferma Barbara Covili, general manager di mytaxi Italia - di aver collaborato con l'Unc. La App di mytaxi, grazie alla tecnologia, rende, infatti, la relazione tra tassista e passeggero ancor più diretta e trasparente, ed è proprio in questo contesto che la collaborazione tra le due categorie diventa un fattore chiave per la buona riuscita della corsa a bordo taxi. È la prima volta che viene realizzata un'iniziativa di questo tipo nel nostro settore e siamo convinti che il valore aggiunto sia proprio quello di parlare contemporaneamente sia ai tassisti che ai passeggeri, facendo appello ad un comune senso di responsabilità''.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook