Mercoledì, 26 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Anfia, contrazione a due cifre nelle immatricolazioni a causa nuove norme

Anfia, contrazione a due cifre nelle immatricolazioni a causa nuove norme

Motori
Vendite auto
© ANSA

 "La flessione a due cifre registrata a settembre non è una sorpresa: l'introduzione, da inizio mese, del nuovo test di omologazione Wltp per tutte le nuove vetture immesse sul mercato e, quindi, dell'obbligo di immatricolare esclusivamente vetture dotate di un propulsore Euro 6C e 6D temp - infatti, ha causato un'impennata delle immatricolazioni ad agosto (+29,8%), ovvero un'anticipazione degli acquisti". E' il commento di Aurelio Nervo, presidente di Anfia.

    "Molti Paesi europei- spiega - hanno riportato contrazioni a due cifre a settembre, inclusi i cinque major market: Germania -30,5%, Italia -25,4%, Regno Unito -20,5%, Spagna -17% e Francia -12,8%. Nel mese, il mercato complessivo di questi cinque Paesi risulta in flessione del 22,3% e rappresenta il 78,5% del totale immatricolato in Europa. Nei primi nove mesi dell'anno, il mercato mantiene il segno positivo - così è anche per Spagna (+11,7%), Francia (+6,5%) e Germania (+2,4%), mentre presentano una flessione Italia (-2,8%) e Regno Unito (-7,5%) - e risulta in linea con le previsioni di crescita per quest'anno".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook