Martedì, 19 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Mobilità Elettrica, Città disponibili a confronto

Mobilità Elettrica, Città disponibili a confronto

"I Comuni di Torino, Bologna e Milano, facenti parte del coordinamento nazionale Anci sulla mobilita' e promotori della Carta della Mobilita' Elettrica, e il Comune di Roma accolgono con favore la disponibilità del Governo, espressa per voce del sottosegretario al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Michele Dell'Orco, di lavorare insieme al fine di rivedere il comma 103 dell'articolo 1 della legge di Bilancio 2019, relativo all'accesso dei veicoli elettrici o ibridi nelle zone cittadine pedonali o a traffico limitato e che apporta cambiamenti al Codice della Strada".

E' la nota congiunta, diffusa dalla Città di Torino. "Essendo impegnati nella promozione della mobilita' elettrica nel rispetto degli spazi urbani e dei vari utenti della strada, i quattro Comuni si rendono disponibili ad un confronto che porti a una modifica sostanziale del provvedimento e che garantisca anche il rispetto della autonomia degli Enti Locali.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook