Martedì, 26 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Porsche 911 si adegua da sola a presenza di asfalto bagnato

Porsche 911 si adegua da sola a presenza di asfalto bagnato

Motori
© ANSA

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - La nuova generazione della Porsche 911 porta sul mercato una novità assoluta che fa compiere un importante salto in avanti alla sicurezza di guida e che, probabilmente, si diffonderà rapidamente anche su altri modelli.

Grazie a nuovi sensori per umidità e acqua - che sono posizionati all'interno degli archi passaruota anteriori - il nuovo sistema Wet attiva una specifica funzione 'pioggia' per la gestione della dinamica di marcia. Questa agisce su numerosi elementi dell'auto e adegua istantaneamente il comportamento alle diverse condizioni della strada.

L'intelligenza artificiale dell'unità di controllo - valutando tutte le informazioni che giungono dai sensori di bordo, oltre a quelli 'pioggia' - interviene su Porsche Stability Management (PSM), Porsche Traction Management (PTM), aerodinamica attiva e, se presente, sul Porsche Torque Vectoring (PTV) per garantire la massima stabilità di guida. A partire da 90 km/h, lo spoiler posteriore variabile viene posizionato nella posizione di carico aerodinamico più elevato, le alette per il passaggio dell'aria di raffreddamento si aprono, la risposta del pedale dell'acceleratore diventa più 'piatta' e non solo più possibili né la disconnessione del PSM né l'attivazione della modalità Sport.

L'erogazione della coppia è più 'dolce' e la strategia di cambio della nuova trasmissione PDK a otto velocità si adatta automaticamente a questa situazione. Inoltre, viene visualizzato un avviso sul lato destro del cruscotto, accanto al contagiri.

In questo modo il conducente viene informato che è stata rilevata umidità e raccomanda di passare manualmente alla modalità Wet. Questa funzione è attivata da uno dei pulsanti posizionati sulla console centrale o, se è presente il pacchetto Sport Chrono opzionale, anche tramite il selettore di modalità integrato sul volante.

Nel caso delle Carrera 4S a trazione integrale, viene trasferita più potenza all'asse anteriore rispetto alla modalità normale per enfatizzare l'effetto stabilizzante e viene limitata la riduzione dei bloccaggio del differenziale posteriore a controllo elettronico. Il sistema Wet fa parte della dotazione di serie di tutte le Carrera S e 4S di ultima generazione.

(ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook