Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Governo Malesia pronto a impegno diretto nell'industria auto

Governo Malesia pronto a impegno diretto nell'industria auto

Verrà comunicato il prossimo 28 gennaio il nome dell'azienda che, in Malesia, guiderà il progetto NNCP (new national car project) voluto dal Governo locale e in particolare dal primo ministro Mahathir Mohamad.

Come riporta il sito Paulan.org non si tratterà di realizzare un nuovo stabilimento, quanto di focalizzare in un progetto coerente tutte le potenzialità del Paese, comprese quelle relative all'innovazione high tech. Mohd Yusoff, CEO del Malaysian Industry Government Group for High Technology (MIGHT) ha precisato che la nuova gamma di veicoli che sarà lanciata nell'ambito di questo programma "sarà in linea con la previsione degli sviluppi di mercato e delle normative per il 2025, un traguardo oltre il quali non ci sarà alcuna differenza tra veicoli con motore a combustione interna (ICE) e veicoli ibridi". Fonti di stampa locali affermano anche che nel progetto NNCP sono previste anche funzionalità semi-autonome. Yusoff ha anche dichiarato che con la prevista riduzione dei prezzi delle batterie e dei componenti ibridi nei prossimi sei anni ''le aziende automobilistiche locali dovranno muoversi proattivamente verso lo sviluppo in quelle aree. Non si tratta, dunque, solo della produzione di automobili, ma dello sviluppo dell'intero ecosistema e dei settori rilevanti''. Nei giorni scorsi il Governo della Malesia ha comunicato che prevede di avviare la produzione di una fabbrica di batterie agli ioni di litio per applicazioni automobilistiche, cosa che lo renderà il primo Paese dell'ASEAN ad operare in questo settore.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook