Martedì, 24 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Clienti tedeschi Vw comprano più Diesel nonostante attacchi

Clienti tedeschi Vw comprano più Diesel nonostante attacchi

Motori
Clienti tedeschi Vw comprano più Diesel nonostante attacchi
© ANSA

Atteggiamento in assoluta controtendenza, quello degli automobilisti tedeschi che nel 2018 hanno acquistato più modelli Volkswagen a gasolio rispetto all'anno precedente. In un mercato complessivo in lieve calo (-0,2%) con 3,44 milioni di unità immatricolate, i modelli della Casa di Wolfsburg con motorizzazione Diesel sono passati dal 39 al 43% del totale, con una crescita ancora più evidente se si contabilizzano solo le vendite a privati: dal 15% del 2017 al 27% dello scorso anno. Gli acquirenti hanno probabilmente premiato lo sforzo fatto da Volkswagen per far comprendere agli utenti il valore delle nuove generazioni di motori Diesel rispetto al passato, sia dal punto di vista delle emissioni che dei consumi reali. Il trend si muove in senso opposto al mercato tedesco in cui nel 2018 la quota dei modelli a gasolio è scesa dal 38,8 al 32,3%, ma conferma comunque che il più importante mercato europeo non è ancora pronto alla rivoluzione elettrica (la quota raggiunto lo scorso anno l'1%) e guarda ai propulsori termici, eventualmente elettrificati, come alla corretta soluzione per il futuro. "In Germania, il dibattito sui Diesel è carico di emozioni e spesso si allontana dai fatti - ha dichiarato Juergen Stackmann, membro del board di Volkswagen - ma il motore diesel data la sua alta efficienza e le sue prestazioni e alla luce dei cambiamenti climatici, rimarrà una tecnologia importante per gli anni a venire, soprattutto per coloro che percorrono lunghe distanze". I motori a gasolio - si legge nella nota della Casa di Wolfsburg - aiutano a rispettare le soglie per le emissioni dei gas con effetto serra. La combustione è più efficiente ed emettono fino al 15% in meno di CO2 rispetto ai motori a benzina comparabili e i benefici sulla CO2 sono addirittura maggiori per i veicoli più grandi. L'ultima generazione di motori Diesel del Gruppo Volkswagen (EA288 evo) raggiunge livelli di emissione ancora più bassi e riduce le emissioni di CO2 fino a 10 g/km (NEDC) in un confronto diretto con la generazione precedente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook