Giovedì, 19 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Ferrari: raggiunti tutti target 2018, consegne in crescita del 10,2%

Ferrari: raggiunti tutti target 2018, consegne in crescita del 10,2%

Motori
Ferrari
© ANSA

La Ferrari punta a realizzare nel 2019 ricavi netti pari a 3,5 miliardi di euro, in crescita di oltre il 3% rispetto al 2018, un ebitda adjusted tra 1,2 e 1,25 miliardi, in crescita di circa il 10% rispetto al 2018, un ebit adjusted tra 0,85-0,9 miliardi (+6% circa) e free cash flow industriale pari a 0,45 miliardi, oltre il 10% in più del 2018.

Ferrari ha chiuso il 2018 con un utile netto di 787 milioni di euro, in crescita del 46% rispetto al 2017. L'utile netto adjusted è pari a 645 milioni (+20%). Tutti i target dell'anno sono stati raggiunti o superati. Le consegne totali sono 9.251 unità, in aumento del 10,2%.

Ferrari: Camilleri, soddisfatti risultati, obiettivi raggiunti

"Siamo soddisfatti dei risultati, abbiamo raggiunto e superato tutti gli obiettivi. È stato un anno solido, entriamo nel 2019 fiduciosi di raggiungere i target". Lo ha affermato l'ad di Ferrari Luois Camilleri durante la conference call sui conti 2018. Camilleri ha ricordato le tensioni internazionali, dalla guerra dei dazi alla Brexit, fattori esterni ai quali la Ferrari - ha spiegato - non è immune, ma è straordinariamente resiliente". Per l'ad della casa di Maranello la prima parte del 2019 sarà più difficile, ma ci sarà un recupero nel secondo semestre, grazie ai lanci fatti a fine 2018. I nuovo modelli che saranno presentati nel 2019 permetteranno a Ferrari 'non solo di entrare in nuovi segmenti' ma anche di avere un miglioramento del mix prezzi. Camilleri ha parlato anche di un portafoglio ordini "forte".

Ferrari: Camilleri, prima vettura elettrica dopo il 2022

La prima vettura completamente elettrica di Ferrari arriverà "sicuramente dopo il 2022". Non c'è però ancora una indicazione precisa sui tempi. Lo ha detto l'amministratore delegato della Ferrari, Louis Camilleri, nella conference call sui conti 2018 della casa di Maranello.

Ferrari: Camilleri, nel 2019 la prima vettura ibrida

Arriverà nel 2019 la prima Ferrari ibrida con prestazioni da supercar. Lo ha detto l'ad della casa di Maranello, Louis Camilleri, durante la conference call. Camilleri ha precisato che i benefici economici si avranno nel 2020.

F1: Camilleri, Ferrari investe per tornare a vincere

La Ferrari punta a vincere in Formula 1 nel 2019 e per questo investirà di più. Lo ha detto l'amministratore delegato Louis Camilleri, durante la conference call sui conti 2018. "Nel 2018 abbiamo raggiunto il migliore risultato da quando abbiamo vinto il campionato costruttori. Per il 2019 l'obiettivo è vincere. Ci sarà un aumento di spese che riflette questa ambizione", ha aggiunto Camilleri. L'ad ha spiegato che la crescita delle spese è dovuta anche all'adattamento alle nuove regole 2020-2021.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook