Lunedì, 26 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Volkswagen: piano per taglio fino a 7000 posti nei prossimi 5 anni

Volkswagen: piano per taglio fino a 7000 posti nei prossimi 5 anni

Motori
Germany Volkswagen
© ANSA

Volkswagen intende cancellare tra i 5000 e i 7000 posti di lavoro in più nei prossimi 5 anni. Lo ha annunciato la casa automobilistica di Wolfsburg oggi. Già a partire dall'autunno 2016 il colosso dell'auto aveva previsto un 'programma di risparmio' che comprendeva il taglio di 30.000 posti di lavoro entro il 2020, di cui 23.000 in Germania.
Il Ceo del gruppo VW, Herbert Diess, vuole investire i risparmi ottenuti dal taglio dei posti di lavoro nella svolta sui modelli elettrici e per finanziare la digitalizzazione del processo. VW vuole automatizzare i compiti di routine e raggiungere entro il 2023 un miglioramento dell'utile di 5,9 miliardi. Il taglio riguarda i posti dei lavoratori che vanno in pensione e che non verranno coperti. Finora il netto dei posti tagliati è di 6.300 unità, riferisce l'azienda. Ad essere coinvolto principalmente sarà l'ambito amministrativo, che impiega al momento - considerando anche lo sviluppo tecnico - 54.000 collaboratori. Il totale dei costi del personale e del materiale nell'amministrazione deve scendere di un 15%, si fa sapere dall'azienda.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook