Mercoledì, 22 Maggio 2019
stampa
Dimensione testo

Toyota progetta un veicolo per la Luna entro il 2030

La Toyota punta a mandare sulla Luna un suo veicolo entro il 2030. E' questo uno dei progetti, già in fase di studio avanzato, che dovrebbe concretizzarsi in seguito all'accordo di collaborazione per imprese internazionali di esplorazione dello spazio, siglato tra il costruttore automobilistico e l'Agenzia aerospaziale giapponese Jaxa.

Il mezzo da lanciare sul satellite terrestre entro la fine della prossima decade sarebbe un rover a 6 ruote, dotato di motori elettrici alimentati da pile di tipo fuel cell, con riserve di combustibile a sufficienza per percorrere 10.000 chilometri. Sarà progettato per svolgere compiti di ricerca sulla superficie in condizioni severe, con una forza di gravità di un sesto rispetto a quella terrestre e ampie oscillazioni nelle temperature.

Lungo 6 metri, largo 5,2, alto 3,8 metri, con una cabina pressurizzata dalla volumetria utile di 13 metri cubi, il 6 ruote della Casa delle Tre Ellissi sarà in grado di ospitare due astronauti nell'impiego standard e sino a quattro in condizioni di emergenza. Nella prospettiva di un successo, è già stato annunciato che potrebbe servire come base per lo sviluppo di un veicolo da mandare su Marte.

Toyota e la Japan Aerospace Exploration Agency hanno avviato lo studio di questo rover nel maggio del 2018. L'accordo firmato ne accelererà lo sviluppo. L'obiettivo è lanciarlo nello spazio entro il 2029, per averlo poi pronto entro il 2030 per la missione sulla Luna.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook