Sabato, 25 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Bmw riorganizza settore Auto in unica divisione vendite

Bmw riorganizza settore Auto in unica divisione vendite

Motori
Bmw riorganizza settore Auto in unica divisione vendite
© ANSA

Il Gruppo Bmw è fortemente impegnato nel piano Performance Next che guarda al traguardo del 2025 non solo come transizione verso la mobilità del futuro ma anche per ottimizzare le attività industriali e commerciali. Lo ha detto oggi a Monaco il CEO del Gruppo Harald Krueger che ha specificato i capisaldi di questa strategia in funzione della prossima tappa, stabilita al 2012. "La mobilità elettrica - ha ribadito Krueger - continuerà a crescere e proseguirà anche lo sviluppo dei modelli ad alta automazione. Ma lo scenario continuerà a restare altamente volatile". Ed ha anticipato quella che sarà la nuova struttura del Gruppo e quali saranno i provvedimenti da attuare per affrontare queste sfide, con l'attesa di arrivare alla fine del 2022 a ottenere potenziali risparmi di oltre 12 miliardi di euro.

Bmw ridurrà ad esempio di un terzo i tempi di sviluppo delle nuove auto, grazie anche a simulazioni digitali e validazioni virtuali che eviteranno - al traguardo del 2024 - di produrre 2.500 prototipi. Inoltre taglierà del 50% la complessità dei gruppi motopropulsori e contemporaneamente del portfolio modelli. Ne è un esempio il fatto che "l'attuale Serie 3 Gran Turismo non avrà un successore".

Dal prossimo primo aprile, inoltre, i brand Bmw, Mini e Rolls-Royce saranno riuniti in una sola struttura commerciale, denominata C come 'consumer', e che si occuperà di marketing e vendite. "Stiamo lavorando anche a nuove piattaforme flessibili - ha detto Krueger - che ospiteranno gruppi propulsori termici, ibridi plug-in e 100% elettrici. Dal 2020 la nostra X3 sarà il primo modello ad offrire queste tre varianti". Ed ha ribadito che, con il lancio quest'anno di 20 auto nuove o rinnovate, a fine 2019 ci saranno sulle strade "500mila nostre vetture elettrificate sulle strade di tutto il mondo". In tema di elettromobilità Bmw ha ribadito i progressi ottenuti in questo ambito: è allo sviluppo la quinta generazione del propulsore EV, altamente integrato e dotato di un motore che non utilizza Terre Rare, uno sviluppo che permetterà a Bmw "di non dipendere più dalla loro disponibilità".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook