Giovedì, 12 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Giro d'Italia in auto elettrica è sempre più accessibile

Una mobilità elettrica sempre più accessibile anche in Italia. E' questo il messaggio del primo Giro d'Italia in elettrico promosso da LeasePlan, società di noleggio a lungo termine, in collaborazione con i partner Repower e Volkswagen.

Nel corso della XIII edizione di Fleet Manager Academy, in corso a Milano, è stato proiettato un video con i momenti più significativi di questo giro in elettrico, che ha visto protagoniste dal 25 al 28 febbraio due Volkswagen e-Golf, che hanno percorso 1.250 chilometri lungo le direttrici Roma-Milano e Torino-Venezia.

"Il messaggio che portiamo sul tema dell'elettrico lo sintetizzo in due parole - ha detto Dario Cerruti, direttore Corporate & International Market di LeasePlan Italia -: l'elettrico c'è ed è sempre più accessibile, ma va ragionato e provato perché solo quando provi a guidare una vettura elettrica sai cosa significa. LeasePlane ci crede e sta investendo in Italia". L'obiettivo del viaggio è stato quello di dimostrare che la mobilità a emissioni zero è già possibile e conveniente, non solo per i privati ma anche e soprattutto per le aziende. "L'elettrico rappresentava per le aziende fino a due o tre anni fa una questione di marketing, perché avere un'auto elettrica era segno di sostenibilità, - ha aggiunto Cerruti - oggi invece è un business nascente".

Non a caso il viaggio si è svolto lungo le tratte più frequentate nei viaggi d'affari: la Roma-Milano e la Torino-Venezia. Scopo del viaggio è stato anche quello di evidenziare i vantaggi della mobilità elettrica in termini di risparmio economico ed ambientale, efficienza ed affidabilità. "Le aziende devono fare da apripista sulla mobilità elettrica perché hanno anche una responsabilità sociale - ha concluso Mauro Tedeschini, fondatore di vaielettrico.it, che ha partecipato al Giro d'Italia in elettrico -. Le aziende possono essere utili per mostrare quale è oggi la realtà dell'auto elettrica, facendo circolare esperienze vere".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook