Lunedì, 19 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo

Paura di guidare? Al volante senza stress, arriva un opuscolo

Motori
Paura guidare? Al volante senza stress, arriva un opuscolo
© ANSA

Paura di guidare? Meglio affrontarla che nasconderla. Che sia per il maltempo, per il traffico caotico o perché si attraversa un viadotto, sono molteplici le occasioni nei quali guidatori più o meno esperti hanno provato paura o ansia alla guida. Un problema che, secondo una ricerca del Centro Studi e Documentazioni Direct Line, ha coinvolto circa il 68% degli automobilisti almeno in un'occasione. Il tema sembra di minore intensità per chi inizia a guidare subito, appena compiuti i 18 anni, grazie ad una certa dose di 'sana incoscienza' che, sapientemente gestita da istruttori qualificati e competenti, aiuta le persone a superare il naturale terrore per le molteplici operazioni da compiere per condurre un veicolo.

Almeno finché il tutto non diventa naturale e automatico. Ecco quindi che, all'opposto, chi prende la patente tardi o chi, pur avendola presa subito per anni non ha guidato, sembra maggiormente predisposto a soffrire di ansie alla guida.

A tal proposito, la rete di autoscuole 'La Nuova Guida' lancia un'iniziativa per superare le ansie legate all'utilizzo dell'automobile, e un opuscolo con consigli pratici per affrontare gli ostacoli più semplici prima che il problema diventi patologico. L'iniziativa de La Nuova Guida dal titolo 'Paura di Guidare' serve proprio ad affrontare le più diffuse tra queste paure, analizzandole e fornendo consigli pratici per superarle. Il primo presupposto è però che questi stati di ansia o paura non siano di tipo patologico, legati a fobie o comunque capaci di causare attacchi di panico o tachicardie. In quel caso il consiglio è di rivolgersi ad uno specialista.

Si comincia con la paura di guidare nel traffico, si passa poi a quella dell'autostrada, a quella di guidare di notte, da soli o con il maltempo, per finire con la paura di guidare in galleria o sui viadotti, che è più frequente di quello che si pensi. Per ciascuna di queste situazioni l'opuscolo, con tanto di grafiche esplicative, conduce in un percorso di riconoscimento dei sintomi e delle cause più frequenti di queste paure, arrivando poi ai consigli pratici per superarle.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook