Mercoledì, 20 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Fim, senza infrastrutture non si può vendere auto elettriche

Motori
Fim, senza infrastrutture non si può vendere auto elettriche
© ANSA

"O creiamo le infrastrutture o rischiamo che fra un anno, quando s'inizierà a produrre la 500 elettrica, non ci siano le condizioni per venderla". È l'allarme lanciato dalla Fim Cisl che ha organizzato un convegno sul settore auto a Torino. "Ci vuole un piano, non interventi spot", sottolinea il segretario generale della Fim torinese Claudio Chiarle.

"La conferma dell'investimento da 5 miliardi da parte di Fca è un elemento che dà un po' più di prospettiva per il futuro, ma bisogna aggiungere una politica industriale del governo su tutto il settore auto, anche la componentistica", osserva Ferdinando Uliano, segretario nazionale della Fim.

"Tutto il tema delle infrastrutture e del cambiamento tecnologico - dice Uliano - richiede una politica di accompagnamento. Le ultime misure del governo come la ecotassa stanno creando una situazione di incertezza nei consumatori e questo potrebbe fare peggiorare ulteriormente la produzione e le vendite". 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook