Mercoledì, 16 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Assistenza auto in lieve crescita, boom di meccanici

Motori
Assistenza auto in lieve crescita, boom di meccanici
© ANSA

Sono state 117.575 le imprese italiane operative nel settore dell'assistenza agli autoveicoli (carrozzerie, centri di revisione, elettrauto, gommisti, meccanici, autolavaggi, officine dei concessionari e stazioni di servizio) a fine 2018. Rispetto al 2017, quando la rete nazionale di assistenza agli autoveicoli era costituita da 117.167 imprese, vi è stata una lieve crescita (+0,3%). A renderlo noto l'Osservatorio Autopromotec (su dati di fonte Cerved) precisando che delle oltre 117.000 imprese la parte più importante è dedicata alle attività di autoriparazione. Si tratta di 83.231 aziende (+0,1% sul 2017). La categoria più rappresentativa in termini numerici è quella dei meccanici-motoristi, che sono 43.365 (dato sostanzialmente invariato rispetto al 2017). Dall'inizio del 2013 la categoria dei meccanici-motoristi si è fusa con quella degli elettrauto che a fine 2018 sono 7.178 (-1,6% sull'anno precedente). Sempre all'interno della rete degli autoriparatori, poi, vi sono 21.340 carrozzieri, in lievissima diminuzione sul 2017 (-0,1%). Cresce invece il numero dei gommisti (che sono passati dalle 6.702 alle 6.734 unità, con un incremento dello 0,5%) ma soprattutto quello delle officine dei concessionari (da 4.446 a 4.615 unità, con un aumento del 3,8%).

A fianco del nocciolo duro costituito dalle aziende di autoriparazione, vi sono poi altre 34.344 imprese che svolgono altre attività fondamentali per l'assistenzaagli automobilisti.

In ordine di rappresentatività numerica, vi sono in primis le stazioni di servizio che sono 18.011, in calo dello 0,7% rispetto al 2017. Seguono poi i centri autorizzati ad effettuare le revisioni periodiche degli autoveicoli (8.946 unità, +2,5%) ed infine gli autolavaggi (7.387 unità, +3,3%). La somma tra le attività di autoriparazione e le altre attività collaterali al mondo dell'assistenza auto costituisce così una rete complessiva che è composta, come detto in apertura, da 117.575 imprese (+0,3%). Una rete che anno dopo anno cresce sempre di più e che oltre ad aumentare in termini di numero diventa sempre più tecnologica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook