Lunedì, 26 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo

Pagani firma l’hypercar da sogno Huayra BC Roadster

L'ultima creazione milionaria del genio dell'automobile Horacio Pagani è la hypercar da sogno Huayra BC Roadster. Realizzata sulla base meccanica della versione scoperta della supersportiva Huayra, né è la versione più estrema sia per performance sia per livello tecnico e raffinatezza. Prodotta in soli 40 esemplari, buona parte dei quali già prenotati a scatola chiusa dagli appassionati di auto esclusive di mezzo mondo, viene proposta allo stratosferico prezzo 'base' di 3.085.000 euro più Iva e tasse di immatricolazione.

Sviluppata intorno a una monoscocca in Carbo-Triax HP62 e Carbo-Titanium HP62 G2, materiali hi-tech con fibre composite di carbonio estremamente leggeri e resistenti, integrata da due telaietti tubolari in acciaio, uno all'anteriore e un o al posteriore, monta un nuovo motore a 12 cilindri da oltre 800 cv, in grado di erogare una coppia 'monstre' di 1050 Nm già da 2.000 giri al minuto, scaricata a terra tramite le ruote posteriori.

Si tratta di un'unità biturbo di 5.980 cc con architettura a V di 60 gradi, dotata di 36 valvole, che è stata sviluppata da Mercedes-AMG specificamente per la Pagani.

Grazie a un peso contenuto in soli 1.250 kg, quest'auto promette emozioni da... "navicella spaziale": è in grado di curvare con accelerazioni laterali sino a oltre 1.9 G, può superare abbondantemente i 300 km/h ed è in grado di riprendere in maniera fulminea praticamente a ogni andatura.

Equipaggiata con un cambio Xtrac AMT trasversale a 7 rapporti con differenziale elettromeccanico, prevede sospensioni a doppi bracci a triangolo indipendenti, forgiati in lega di alluminio, molle elicoidali e ammortizzatori controllati elettronicamente.

L'impianto frenante è firmato dalla Brembo: prevede 4 dischi ventilati carbo-ceramici, davanti ci sono dei 398ž36 mm con pinze monolitiche a 6 pistoni, dietro dei 380ž34 mm con pinze monolitiche a 4 pistoni. Le ruote, all'avantreno da 20 pollici e al retrotreno da 21 pollici, calzano dei Pirelli P Zero Trofeo R di dimensioni 265/30 R20 e 355/25 R21.

Instant classic da collezione, si tratta, sottolineano dall'azienda di San Cesario sul Panaro, "di un tributo alla ricerca scientifica, alla bellezza, all'unicità. Una sfida tecnica senza precedenti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook