Giovedì, 05 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Aston Martin a Monterey Week, debuttano Valhalla e DBS Bijan

L'invito che Aston Martin ha recapitato ai propri (facoltosi) clienti e a quelli che potenzialmente possono diventarlo è allettante: ammirare, nella lounge allestita al Sunset Center di di Downtown Carmel in collaborazione con Waldorf Astoria - durante la settimana di Monterey e di Pebble Beach - le sue ultime novità 'milionarie' sorseggiando champagne millesimato (rigorosamente francese) o un ottimo caffè espresso (rigorosamente triestino). L'appuntamento è per il 15, 16 e 17 agosto all'Aston Martin Club 1913, il Club Vip che la Casa di Gaydon ha dedicato a queste importanti attività di relazione con la clientela. Tre i debutti per il Nordamerica in programma nella Monterey Car Week: l'hypercar a motore centrale Valhalla, il modello heritage DB2 GT Zagato Continuation e la speciale edizione Bijan (realizzata su ordinazione) della DBS Superleggera.

''Il nostro marchio è da tempo sostenitore degli eventi organizzati durante la Monterey Car Week - ha dichiarato Andy Palmer, presidente di Aston Martin Lagonda e CEO del Gruppo che, va ricordato, è controllato dalla italiana Investindustrial della famiglia Bonomi - e sono entusiasta di avere in mostra una collezione così importante e diversificata. Con appassionati e collezionisti provenienti da tutto il mondo, e con la presenza di alcune delle nostre auto più preziose tra quelle disponibili su ordinazione oltre a quelle offerte alle aste, questa edizione della Monterey Car Week promette di essere davvero memorabile per il nostro Gruppo''. L'hypercar Valhalla debutterà venerdì 16 agosto all'evento 'The Quail, A Motorsports Gathering' che si svolge sul green del Quail Lodge & Golf Club nella pittoresca Carmel Valley. Valhalla incorpora concetti e tecnologie utilizzati nelle corse di F1 e ispirati all'Aston Martin Valkyrie, beneficiando dello stretto coinvolgimento di Red Bull Advanced Technologies. Dopo il reveal al The Quail Valhalla sarà esposta per il resto della settimana all'Aston Martin Club 1913, nel Sunset Center di Downtown Carmel. La riedizione della sportiva storica DB4 GT Zagato Continuation farà il suo debutto in Nord America nella penisola di Monterey, accompagnata da un modello in scala della DBS GT Zagato la cui vendita è abbinata, appunto, a quella della DB4 GT Zagato Continuation per un totale di 19 coppie che creeranno delle instant-classic da collezione e da investimento.

Riflettori puntati anche sull'edizione speciale Aston Martin DBS Superleggera commissionata dall'iconico marchio luxury House of Bijan. Questa auto 'super-personalizzata' è riconoscibile per la verniciatura in Bijan Yellow che include un lieve motivo paisley inciso nella superficie del cofano, oltre che per gli interni sono stati rifiniti con le tipiche (e costosissime) morbide pelli di alligatore di Bijan. Questa nuova edizione sarà disponibile nelle specifiche Coupé e Volante su ordinazione attraverso i rivenditori autorizzati Aston Martin in tutto il mondo.

Aston Martin in passerella anche nelle numerose aste in programma nell'area di Monterey tra le quali la più importante è certamente organizzata nell'ambito della nuova collaborazione del brand britannico con RM Sotheby's. Durante l'evento inaugurale monomarca 'An Evening with Aston Martin' che si terrà la sera del 15 agosto nel Monterey Conference Center al Portola Hotel and Spa verranno battuti gioielli del calibro di una DB3S Works del 1953 (stimata fino a 10,5 milioni di dollari) e una DB5 del 1965 (stima 6.0 milioni) commissionata e utilizzata nella promozione del film Agente 007 -Operazione Thunderball.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook